IL 31 GENNAIO TORNA ‘LA CORSA DI MIGUEL’ CONTRO IL RAZZISMO

corsa di miguel, una precedente edizioneNel 2000, anno della prima edizione, i partecipanti erano 1500. Quest’anno saranno 7000 gli appassionati iscritti alla Corsa di Miguel, in programma il 31 gennaio a Roma. Un evento che si ripete ogni anno per ricordare Miguel Sanchez, atleta e poeta argentino desaparecido, rapito a 25 anni da un commando paramilitare nel 1979. Una gara tra atleti agonisti e una corsa non competitiva aperta a tutti: 10 km tra impegno e sport. Pochi giorni prima dell’evento tanti appassionati, tra cui ex atleti olimpionici, si sono incontrati al Maxxi, Museo nazionale delle arti del XXI secolo, che collabora all’iniziativa che quest’anno si concluderà sul traguardo dello Stadio Olimpico. Ricordiamo che il ritrovo e la partenza della Strantirazzismo 2016 saranno presso il Ponte della Musica, lato foro italico (causa crollo palazzina in piazza Gentile da Fabriano).