‘PREMIO DE ANDRÉ”, GRAN FINALE A GENNAIO ALL’AUDITORIUM

TETES DE BOISI Tetes de Bois, campioni del rock d’autore, e Fausto Mesolella – chitarrista prima con gli Avion Travel e ora solista di lusso anche a fianco di molti grandi calibri della musica italiana, saranno tra gli ospiti di spicco al premio De Andrè. Infatti la kermesse ha prenotato l’Auditorium Parco della Musica per il gran finale del  22 e 23 gennaio. A contendersi il successo nella quattordicesima edizione della manifestazione che ha visto salire sul palco artisti come Diodato o Chiara Dello Iacovo (in gara tra i giovani a Sanremo), 12 giovani artisti e band. Ovvero Eugenio Rodondi (con “Canzone Moschina”) Cinque Uomini sulla Cassa del Morto (con “La Principessa e il Pirata”), Davide Finesi (con ” La Bella Società”), Gabriella Martinelli (con “Buon Selvaggio”), Marco Greco (con “Sconosciuti”). E ancora: Carlo Valente (con “Crociera Maraviglia”), Luciano D’Abbruzzo (con “L’ultima festa”), Blindur (con “Canzone per Alex”), La Suonata Balorda (con “Sangue amaro”), VinaRancio (con “Lettera di un drogato (d’amore)”). Diego Esposito (con “In una stanza”) e Marta Lucchesini (con “Urgenza Particolare”).