NOTTE DI CAPODANNO, METROPOLITANA FINO ALLE 2:30

mappa_metro BAtac ha siglato con le organizzazioni sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti, Ugl Autoferrotranvieri e Fast Confsal l’accordo per la gestione del servizio di trasporto metropolitano sulle Linee A e B/B1 interessate dal prolungamento orario nella notte del prossimo 31 dicembre 2015. «L’accordo – spiega Atac – è l’esito degli incontri che l’Azienda ha avviato successivamente alla conferma degli eventi cittadini che interesseranno, tra l’altro, aree della città in prossimità di alcune stazioni della rete metropolitana». «L’intesa sottoscritta – sottolinea l’azienda di trasporto pubblico – prevede l’erogazione di specifiche indennità al personale coinvolto nel servizio del 31 dicembre e premia, in particolare, le adesioni volontarie ai turni che si svolgeranno oltre le 21.00 e sino alla chiusura del servizio, garantita per le ore 2.30 con le ultime partenze dai capolinea. L’Azienda potrà, di conseguenza, introdurre elementi di flessibilità nella gestione del servizio grazie alle risorse che si renderanno disponibili in ottemperanza dell’accordo».