AGENTI COMMISSARIATO VESCOVIO SCOPRONO CAMPO DI MARIJUANA

commissariato vescovioDroga coltivata nel centro residenziale. È stata scoperta dagli agenti del Commissariato Vescovio, diretto da Fabrizio Sullo. In tutto 9.430 chili, che avrebbero potuto rendere fino a 2.260 dosi. Arrestati tre ventenni, figli di famiglie benestanti. La piantagione di marijuana era nei pressi di un centro residenziale. Dopo aver ispezionato l’intera area, nella boscaglia che da via del Monte di Casa giunge alla ferrovia, gli investigatori sono riusciti a individuare una radura con numerose piante alte circa due metri. A pochi metri di distanza, hanno notato una tenda da campeggio posta al termine di un piccolo sentiero che conduceva direttamente all’interno di una proprietà ubicata nel centro residenziale e sorvegliata da un cane di razza pastore tedesco. I poliziotti hanno così deciso di approntare un servizio di osservazione e appostamenti che si è concluso nel tardo pomeriggio di giovedì scorso quando sul posto sono arrivati tre giovani in compagnia del cane “guardiano”. I tre ragazzi, dopo aver percorso il sentiero, provenendo da una abitazione vicina, si sono fermati in prossimità della tenda da campeggio e, mentre due di loro sono entrati all’interno, il terzo ha raggiunto la coltivazione dove ha reciso un paio di piante per poi trasportarle fino all’interno della tenda. Fonte: il Tempo