ALLE BATTUTE FINALI IL CONCORSO “RENOVATIO URBIS 2015″

Il concorso Renovatio Urbis 2015, giunto alla IX edizione e lanciato dal Rotary Club Parioli e da Amuse, volge alla fase finale: dei cinquantotto iscritti al concorso, in sedici hanno presentato un progetto nei termini richiesti. I vincitori sono stati selezionati dalla commissione giudicante. La premiazione dei vincitori si terrà sabato 9 maggio, con inizio alle ore 11, presso il Teatro della Casa Famiglia “Caritas” a Villa Glori. Il concorso si rivolge a laureandi e giovani laureati delle università romane e a studenti delle scuole superiori e si propone di raccogliere idee progettuali sulla riqualificazione e valorizzazione di specifiche aree urbane. In particolare, quest’anno il concorso si concentra sul “Miglio delle Arti”, il rettilineo che dalla Sala delle Armi al Foro Italico porta al Ponte della Musica, al Maxxi, all’Auditorium e, da lì, alle aree verdi della sommità di Villa Glori, con due obiettivi: da una parte fornire idee e progetti di interventi urbanistici e architettonici tesi a definire le caratteristiche del Miglio, dall’altra formulare proposte, suggerimenti, conoscenze, per consentire ai residenti del quartiere, ai visitatori e agli operatori pubblici e privati, un’inedita e documentata “fruizione interattiva” dei valori e delle attrattive di tale spazio urbano, anche nello spirito di quanto propone l’approccio alle cosìdette “smart city”.