TEATRO OLIMPICO: IN SCENA “IDENTIKIT” DI ANTONIO GIULIANI

Forte del successo dei suoi recenti show nei quali ha dato vita a un affresco moderno e graffiante dell’Italia e gli italiani, Antonio Giuliani conclude questo viaggio confezionando “Identikit”, l’ultimo capitolo della esilarante trilogia che ha come filo conduttore il Bel Paese, in scena al Teatro Olimpico dal 21 al 26 aprile. Usanze e credenze, vizi e virtù, refusi politici e redenzioni sociali. Tutto questo è “Identikit”: un’analisi ironicamente dissacrante sui luoghi comuni che vedono protagonisti la nostra nazione e i suoi abitanti. Ricca dello humor frizzante che contraddistingue lo stile unico dell’artista romano, tra i volti più noti del panorama comico nazionale, la nuova impresa di Antonio Giuliani ci racconta l’Italia moderna con l’occhio ironicamente critico dell’osservatore esterno. Poche, semplici domande alle quali il nostro fuoriclasse della risata dà la sua risposta originale: rappresentiamo davvero lo stereotipo dell’italiano medio? Siamo il riflesso di un Paese in tragicomica decadenza? L’Identikit di tutti noi diventa così uno spettacolo che con un sorriso regala al pubblico inaspettati spunti di onesta riflessione, come ci ricorda Giuliani stesso: “Nessuno è portatore di verità, ma la risata esprime sentimenti autentici. La risata è una maschera ed è proprio grazie ad essa che riusciamo a dire cose che non possiamo dire, fare cose che non possiamo fare, essere liberi.”