SAN LORENZO: TRE GIORNI DI FESTA PER IL CINEMA PALAZZO

Il 15 aprile del 2011 l’occupazione, per evitare la conversione in sala slot. Da allora il Cinema Palazzo di piazza dei Sanniti, nel quartiere di San Lorenzo, è diventato un centro di produzione culturale, che da venerdì 17 aprile festeggia il quarto “compleanno” con tre giorni di eventi, pomeridiani e serali, fino a domenica 19. Si parte con la proiezione di “Restiamo umani, the reading movie” (ore 21.30) il film tratto dal libro “Gaza, restiamo umani” scritto da Vittorio Arrigoni durante i 22 giorni di bombardamenti in Medio Oriente per l’operazione militare “Piombo fuso”, tra la fine del 2008 e l’inizio del 2009. A presentare il film, che negli ultimi mesi ha girato il mondo, smuovendo l’opinione pubblica, anche i registi Fulvio Renzi e Luca Incorvaia, che incontreranno il pubblico in occasione della proiezione. Ma i festeggiamenti del Nuovo Cinema Palazzo continuano sabato 18, con il concerto (dalle 21.30) di Sandro Joyeux, musicista francese che il mese scorso ha pubblicato il nuovo singolo “El mando” e Adriano Bono, ideatore del reggae circus, qui in versione en solo con il proprio ukulele. Domenica 19 aprile sarà invece un’intera giornata dedicata ai bambini, con attività di piazza fin dalle 11 del mattino, pranzo all’aria aperta e (alle ore 17) lo spettacolo teatrale per bambini di Simone Saccucci “Quelli che cacciano i mostri”. Dal tardo pomeriggio, invece, torna la musica con il jazz della San Lorenzo Orchestra diretta da Marco Omicini. Tra gli appuntamenti, anche l’assemblea pubblica “Un luogo del possibile” (il 18 alle 17.30), per pensare in maniera condivisa con il quartiere la programmazione e le finalità dell’occupazione del Cinema Palazzo. Fonte: la Repubblica