CORSO D’ITALIA: FERMATA BUS O ATTRACCO PER I VAPORETTI?

Palazzi e auto che si specchiano nell’acqua; in corso d’Italia una fermata autobus sembra un attracco dei vaporetti. Succede sempre quando piove un po’ di più e non è colpa delle caditoie otturate, dato che non ci sono proprio. In vista dell’Anno Santo sembra che Atac si stia consultando con il comune di Venezia. (Adriano Guidi)