FLASH MOB AL PINCIO CONTRO LE RIMESSE DELLE BOTTICELLE

Travestiti da cavalli, con bandiere, fischietti, magliette “Stop botticelle”, l’altro giorno i volontari degli Animalisti Italiani, Ava, Avcpp, Enpa, Lav, Oipa, hanno manifestato davanti al cantiere delle nuove scuderie delle botticelle, nel cuore di Villa Borghese al Pincio. “Su platee di calcestruzzo sono stati costruiti 121 box per il ricovero dei cavalli e – hanno denunciato – sono stati spesi 1.350.000 di euro pubblici per gli interessi privati di 38 vetturini”, hanno denunciato i manifestanti.