PRESA DI ROMA: ERA IL 20 SETTEMBRE E CORREVA L’ANNO 1870

la_breccia_di_porta_piaLa presa di Roma del 20 settembre 1870, nota anche come breccia di Porta Pia, di cui oggi si festeggia la ricorrenza, fu l’episodio del Risorgimento che sancì l’annessione di Roma al Regno d’Italia, decretando la fine dello Stato Pontificio quale entità storico-politica e un momento di profonda rivoluzione nella gestione del potere temporale da parte dei papi. L’anno successivo la capitale d’Italia fu trasferita da Firenze a Roma (legge 3 febbraio 1871, n. 33). L’anniversario del 20 settembre è stato festività nazionale fino alla sua abolizione dopo i Patti Lateranensi del 1929. L’immagine è un fotomontaggio tra presente e passato.