QUELLE FOTO DEGLI ALBERI MONUMENTALI DI VILLA BORGHESE

Hanno scritto gli Amici di Villa Borghese: “Quella foglia umana sull’erba! Altro scandalo? Stavolta non siamo stati noi, o per lo meno non direttamente. Succede questo: Ben Sarao, fotografo di New York, premiato fra i 10 migliori fotografi editoriali al mondo, ha visto il nostro calendario degli Alberi monumentali, che ha fatto tanto clamore anche fuori d’Italia, e si è detto ispirato. Ci ha contattati, ha presentato il progetto all’Accademia Americana a Roma – fotografare gli alberi monumentali di Villa Borghese comprese modelle desnude – ha ottenuto il titolo di “resident artist” all’Accademia per portare a termine il suo progetto a Villa Borghese. Tutti si sono messi a sua disposizione, a cominciare dal Servizio Giardini. Possiamo pubblicare una foto al giorno per un totale di cinque. Ne ha scattate a migliaia. Ne farà un libro. A noi resta la grande gioia di far conoscere l’importanza e la bellezza del patrimonio monumentale di Villa Borghese, ai romani, agli italiani e al mondo, nella speranza di poterli meglio proteggere e conservare per le generazioni future. Quegli alberi sono vissuti secoli, se ben curati potranno continuare a vivere per molti altri secoli”.