RIAPRE IL TRATTO DA BATTERIA NOMENTANA A VIA LANCIANI

«Venerdì mattina sarà riaperto il tratto della vecchia Tangenziale Est che va da Batteria Nomentana a via Lanciani, chiuso dal 2009». Lo hanno annunciato l’assessore allo Sviluppo delle Periferie, Infrastrutture e Manutenzione Urbana di Roma Capitale, Paolo Masini, e il presidente del II Municipio, Giuseppe Gerace, nel corso dell’assemblea pubblica sulla riqualificazione della vecchia tangenziale est. «Per la prossima settimana – proseguono – saranno invece riaperte via Ungarelli e via Ciampi. Il miglioramento della viabilità e soprattutto della vivibilità di questo quadrante rappresenta una priorità per noi». «Nella primavera del 2015 partirà il cantiere per la realizzazione della rampa Lanciani. I lavori saranno realizzati da Rfi e dureranno circa un anno, per un costo complessivo pari a 3 milioni». Ad annunciarlo, il presidente del II Municipio, Giuseppe Gerace, nel corso dell’assemblea pubblica organizzata presso lo Scout Center di via S. Ippolito, per discutere le problematiche relative al progetto di abbattimento della Tangenziale Est. Il 1 gennaio 2015, invece, è la data prevista per l’abbattimento del tratto di Tangenziale dismesso fra Batteria Nomentana e la stazione Tiburtina.