LA CASA DEL CINEMA RENDE OMAGGIO A ELENA COTTA

La Casa del Cinema rende omaggio all’attrice vincitrice della Coppa Volpi, il 18 e 19 febbraio, in una “due giorni” dedicata alla sua carriera iniziata sessant’anni fa quando divenne uno dei primi volti della neonata televisione italiana. Elena Cotta, vincitrice della Coppa Volpi all’ultima Mostra del Cinema di Venezia, dopo aver celebrato da poco i sessant’anni di teatro e di matrimonio assieme al marito regista e attore Carlo Alighiero, festeggia anche un altro importante “compleanno”: i sessant’anni della televisione italiana, alla cui nascita partecipò fin dal primo momento con un ruolo da protagonista. Per onorare nella maniera migliore questa grande interprete del teatro, del cinema e della televisione italiana,  è prevista assieme alla proiezione delle quattro puntate dello storico sceneggiato Tv “Tessa, la ninfa fedele” (regia di Mario Ferrero, martedì 18 febbraio dalle ore 15.30, Sala Kodak) anche quella de “La leggenda del Piave”, il suo esordio cinematografico del 1952 per la regia di Riccardo Freda (mercoledì 19 febbraio, alle ore 16, Sala Deluxe).