CONCERTO PER STRUMENTI A FIATO AL FORUM AUSTRIACO

Al Forum Austriaco di Cultura, in viale Bruno Buozzi, mercoledì 4 dicembre, alle ore 20.30, Webern Wind Quintet – Ensemble di strumenti a fiato: incontro con i compositori F. Antonioni e F. De Rossi Re (ingresso libero fino a esaurimento posti). L’esibizione dell’ensemble sarà preceduta da un incontro con i compositori Francesco Antonioni e Fabrizio de Rossi Re, mentre il pomeriggio, dalle 17.00 alle 19.00, il compositore austriaco Martin Lichtfuss terrà una conferenza presso il Conservatorio di Santa Cecilia, in via dei Greci 18, sul tema “Contemporary music: where from, where to?”. L’ensemble Webern Wind Quintet è stato fondato nel 2011 da 5. giovani musicisti e studenti della classe di musica da camera per strumenti a fiato di Gottfried Johannes Pokorny dell’Università della Musica e dello Spettacolo di Vienna. L’ensemble, oltre al clarinetto secondo il sistema tedesco, prevede anche l’oboe e il corno viennese, scelte musicali che lo rendono piuttosto originale. Accostati al fagotto e al flauto, questi strumenti danno vita, infatti, a sonorità molto particolari, familiari e note alle grandi orchestre viennesi – come ad esempio i Wiener Philharmoniker – ma che, a livello internazionale, costituiscono ancora una rarità. Il concerto al Forum è dedicato alla musica contemporanea con un programma rivolto a compositori austriaci, tra cui Wolfram Wagner, e un ricordo del leggendario Luciano Berio – di cui ricorrono i dieci anni della scomparsa – con il lavoro Opus Number Zoo, e con due brani a lui dedicati e composti da Francesco Antonioni e Fabrizio De Rossi Re.