MUNICIPIO: LECCESE SI CANDIDA NELLA LISTA PRO MARINO

Paolo Leccese scrive una lettera aperta ai cittadini per spiegare la sua scelta politica e la sua candidatura alle prossime elezioni municipali: “In questi anni di attività politica sono stato in prima linea per i referendum sull’acqua pubblica – dice, tra l’altro, Leccese – contro il nucleare, contro il legittimo impedimento ed il Lodo Alfano, a sostegno delle unioni civili e del reddito minimo garantito, ancora, dall’abolizione delle province al cambiamento della legge elettorale. Nell’ambito del secondo municipio ho promosso la diffusione in diretta streaming dei consigli municipali e la trasparenza dell’amministrazione, la raccolta differenziata e lo sviluppo ecosostenibile. Ho lottato contro gli sprechi, le regalie della politica e il perseguimento degli interessi economici dei privati che intendevano speculare sul suolo pubblico, contro la cartellonistica abusiva e la realizzazione di parcheggi sotterranei”. “Oggi – conclude Leccese – maturata l’esigenza di affrontare il mio percorso politico al servizio dei cittadini e del territorio in cui vivo con maggiore autonomia e senza i vincoli dettati dalle logiche partitiche e coerentemente con l’esperienza propositiva di Rivoluzione Civile, ho deciso di candidarmi nella lista civica che sostiene il candidato sindaco Ignazio Marino”.