RITROVATE DALLE PARTI DI PIAZZA BOLOGNA SEI AUTO RUBATE

Ieri mattina, quattro agenti del III Gruppo della Polizia di Roma Capitale stavano svolgendo un servizio mirato alla repressione delle soste irregolari in alcune vie a ridosso della Stazione Tiburtina. Nei pressi dell’incrocio tra via Boemondo e via di Villa Narducci, alcuni segni alle serrature e sulle portiere hanno insospettito i vigili. Sembrava che più di una vettura fosse stata forzata e per questo sono stati richiesti gli accertamenti alla Centrale Operativa. Una Fiat 500, una Y10 e quattro Panda, tutti vecchi modelli, sono risultati rubati tra il novembre dello scorso anno e i primi giorni di questo mese. I vigili, diretti dal comandante Paolo Bernardi, hanno provveduto alla riconsegna immediata delle vetture a tre dei legittimi proprietari, mentre le altre auto sono state convogliate al deposito giudiziario. Un particolare curioso: il ladro della 500 aveva anche inserito l’antifurto bloccapedali.