MUSEO BILOTTI, MOSTRA SULL’ARTE COREANA E DINTORNI

“White & White: nel dialogo tra Corea e Italia” è il titolo della mostra che s’inaugura il 28 marzo presso il Museo Carlo Bilotti-Aranciera di Villa Borghese (viale Fiorello La Guardia). L’esposizione propone una riflessione sul dialogo tra due culture che, incrociandosi, lasciano emergere reciproche influenze: per gli studiosi d’arte coreani, i movimenti artistici occidentali e giapponesi degli anni Cinquanta e Sessanta hanno influenzato la pittura monocroma del bianco sviluppatasi in Corea negli anni ’70 e la sua estetica, peraltro tipica della tradizione coreana. La mostra segna uno spazio di ricognizione per due culture alle soglie di profondi cambiamenti sociali. Sono presenti opere di emergenti italiani che sviluppano l’idea del monocromo bianco, frutto delle trasformazione dei linguaggi artistici del Novecento, accanto ad opere coreane provenienti dalle maggiori collezioni museali. La mostra, aperta al pubblico dal 29 marzo al 2 giugno 2013, è organizzata dal National Museum of Contemporary Art, Korea. Orari: da martedì a venerdì ore 10-16, sabato e domenica 10-19, lunedì chiuso. Biglietti: intero 8 euro, ridotto 7.