E TRE SERATE DI CLASSICA ALL’AUDITORIUM CON HERREWEGHE

Philippe HerreweghePhilippe Herreweghe, fra i direttori più apprezzati sulla scena internazionale, sale per la prima volta sul podio dell’Orchestra e del Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e propone in tre serate un viaggio fra musica e letteratura: le musiche di scena composte da Mendelssohn per il Sogno d’una notte di mezza estate, intersecate da una drammaturgia pensata e interpretata da Valter Malosti, basata sul testo shakespeariano. Nella prima parte, uno dei capolavori del Romanticismo, il Concerto per pianoforte di Schumann. Solista, Alexander Lonquich. Giovedì, ore 19:30. Venerdì, ore 20:30. Sabato, ore 18.