RACHELE BASTREGHI ALLA CAVEA DELL’AUDITORIUM

Oggi alle 21, nella Sala Sinopoli dell’Auditorium, Rachele Bastreghi in “Psychodonna”. Cantante, compositrice, musicista ed anima femminile dei Baustelle, Rachele Bastreghi è una delle icone più riconosciute e ammalianti della scena pop-rock italiana. Psychodonna, il suo primo album d’esordio da solista, sembra distillare le sonorità più rock del celebre gruppo per ricomporle in maniera personalissima in un viaggio andata/ritorno nell’identità femminile. «È un viaggio fatto di “fuori orario”, di luna e isolamento, di poesia e distorsione, di breakdance e disperazione, di albe illuminate e risvegli caotici. È un canto necessariamente libero, fatto di controsensi, di mille domande e poche risposte, di amore e sgomento, di dolcezza e nervi. È il delirio. È l’umanità. È un ballo consapevole e liberatorio nel fango.