VIA OMERO: ACADEMIA BELGICA, SI PARLA DI UN LIBRO SULLA VIA APPIA

All’Academia Belgica di via Omero, il 7 ottobre alle ore 18, presentazione del volume “Op de weg van Appia” di Michaël Vandebril. Dopo più di 2000 anni i resti della Via Appia, la più antica e importante strada dell’Impero Romano, sono ancora presenti nella penisola italiana. La strada collega Roma a Brindisi nel tacco dello stivale, serpeggiando lungo rovine, verdi colline, profonde gole, fiumi e mari cristallini. Nel 2018 e nel 2020 Michaël Vandebril e Bart Pluym hanno percorso la via Appia. Questo viaggio ha ispirato a Michaël Vandebril un poema epico composto da 455 versi, corrispondenti al numero di miglia romane tra Roma e Brindisi, che riunisce memoria e fantasia in un paesaggio italiano atemporale. L’autore ha incaricato Bart Pluym di illustrare il poema con i suoi disegni del percorso. Op de weg van Appia unisce l’esperienza del cammino con l’evocazione delle tante stratificazioni storiche che segnano l’Appia. Oltre a ciò il poeta riporta fatti interessanti e dà consigli per chi voglia intraprendere un viaggio lungo l’antico percorso. Perché questo è davvero il suo profondo desiderio. Il libro Op de weg van Appia sarà presentato all’Academia Belgica  alternativamente in olandese, francese e italiano. La presentazione del volume da parte del filologo classico Patrick De Rynck sarà seguita dalla lettura di alcuni brani in italiano e in olandese del poeta Michaël Vandebril e del suo traduttore Franco Paris, oltre a un intermezzo musicale al pianoforte. La stessa sera sarà anche inaugurata la mostra dei disegni di Bart Pluym, che sarà accessibile al pubblico fino al 5 novembre 2021. A causa delle restrizioni per il Corona virus, questo evento è su prenotazione. Sarà ammesso un numero limitato di partecipanti e l’ingresso sarà subordinato all’esibizione della Certificazione verde Covid-19 (Green Pass – EU Digital Covid Certificate). All’interno obbligo di indossare la mascherina e distanziamento interpersonale di almeno 1 metro. Le sale hanno una capienza contingentata nel rispetto della distanza fisica prevista per la sicurezza dei visitatori. Per prenotare si prega di contattare: info@academiabelgica.it