TUTTE LE INIZIATIVE DEL GOETHE-ISTITUT DI VIA SAVOIA

GOETHE-INSTITUTIl 18 settembre si riparte con una Giornata dedicata alla lingua e alla cultura tedesca. Il Goethe-Institut apre le sue porte in via Savoia dalle 16 alle 22 con un programma aperto a  tutte le età per far conoscere le proprie attività e la Germania più da vicino. Alla giornata delle porte aperte sarà possibile fare delle lezioni di prova di tedesco, informarsi sugli esami di certificazione, sull’offerta dei nostri corsi e iscriversi. Per tutti quanti si iscrivono durante questa giornata è previsto uno sconto del 10%*, oltre alla possibilità di vincere una bella city bike Lazzaretti. Gli alunni che studiano il tedesco a scuola e i loro insegnanti potranno invece consultare i materiali didattici e i progetti ideati esclusivamente per loro. Ai più piccoli è dedicato un viaggio nelle favole dei fratelli Grimm con una mostra e una lettura scenica (in due orari diversi), oltre alla proiezione del cartone animato La conferenza degli animali di Curt Linda, tratto dal libro di Erich Kästner. L’appuntamento al cinema è anche per gli adulti e prevede la proiezione del film Leif in concert – vol.II di Christian Klandt in versione originale con sottotitoli italiani. La Germania al voto, invece, sarà il tema di un dibattito organizzato in collaborazione con la Fondazione Konrad Adenauer e la Fondazione Friedrich Ebert.  Non mancheranno spazi dedicati alla musica, sia sotto forma di laboratori linguistici come il tutorial Impara il tedesco con il rap, sia con una scultura musicale adattiva e una performance interattiva a cura del Festival ArteScienza. Insieme a Cicli Lazzaretti sarà possibile partecipare al workshop Prepara la tua bici (in due orari) in cui apprendere alcune delle regole base per affrontare la città a pedali: dalle regole per la sicurezza alle istruzioni per effettuare di persona le riparazioni più semplici. Il Goethe-Institut ospiterà per la Giornata delle porte aperte anche altri partner e istituzioni tedesche, un’occasione in più per conoscere e prendere contatto con il Daad (Servizio tedesco per lo scambio accademico), la Dsr – Deutsche schule rom, la Zfa (Centrale per le scuole tedesche all’estero), l’Ufficio per gli scambi giovanili italo-tedeschi, la rete per la transizione scuola-lavoro StartNet e tanti altri ancora. Per l’occasione anche la Biblioteca Europea, solitamente chiusa il sabato pomeriggio, resterà aperta con la possibilità di consultare e prendere in prestito i libri. Gli orari delle varie iniziative sono riportati nel modulo di modulo di prenotazione online