CASA DEL CINEMA: ULTIMI GIORNI PER LA RASSEGNA SUL MEDIOEVO

Immagine1-570x238Alla Casa del Cinema la rassegna “Le donne, i cavalier, l’arme, gli amori. Il cinema del Medioevo” vive gli ultimi giorni (fino al 16 settembre). Con la pubblicazione del n. 600 di Bianco e nero dedicato al rapporto tra cinema e Medioevo, curato da  Davide Iacono, Riccardo Facchini e Franco Cardini, la Cineteca nazionale non poteva lasciarsi scappare un’occasione così imperdibile, ovvero una rassegna che facesse vedere come il cinema italiano abbia interpretato, letto, immaginato quel particolarissimo periodo storico, profondamente letterario, costituito anche da icone mitiche: i cavalieri e gli amori cortesi verso dame angelicate, eremiti in estasi mistica, ma anche orribili e pericolose streghe, o misteriosi delitti avvenuti in labirintici conventi.