LE PARTITE PERSE DI GIANNI

Abbiamo appena parlato di voragini, che – ora – segnalare qualche buca sull’asfalto sembra cosa da niente (vedi foto). Ma rappresentano un pericolo costante, soprattutto per le moto, come pure per le vibrazioni che provocano al passaggio dei bus, e che danneggiano i palazzi. E le buche restano lì: soldi non ce ne sono. A prenderlo per buono, il motivo, fa un po’ fatica. Specie quando vengono fuori le vicende dei filobus, quelle delle consulenze, e tutti i rivoli di denaro che si disperdono – per usare un eufemismo – nei meandri della città. Alemanno è appena tornato dalla Terra Santa, ma lo assicuriamo che il Muro del Pianto cinge anche Roma e i suoi cittadini. Ne può star certo. Notazione finale: il sito on line del sindaco si chiama Gianni Alemanno 2.0, che quasi quasi pare il risultato di una partita di calcio. Ma a fine mandato, possiamo dirlo senza ombra di dubbio, più che un 2.0 sembra uno 0.2, di chi ha perso in modo secco la sfida. E per di più in casa.