AL MAXXI PRIMO INCONTRO DI “LEZIONI DI PARADISO PERDUTO”

Al Maxxi, il 22 gennaio, alle ore 21, “Seminare il futuro”, un evento di Lezioni di Paradiso Perduto, a cura di Serena Dandini, con Luigi Zingales, Andrea Baranes, e con la partecipazione straordinaria di Makkox. “Il Pil non tiene conto della salute delle nostre famiglie, della gioia dei loro momenti di svago. Non comprende la bellezza della nostra poesia o la solidità dei valori familiari (…). Misura tutto, in breve, eccetto ciò che rende la vita veramente degna di essere vissuta.” Lo diceva Robert Kennedy ed era solo il 1968. Cosa avrebbe detto oggi? Il primo appuntamento del ciclo “Il paradiso perduto”, cinque incontri condotti da Serena Dandini alla ricerca di una possibile inversione di rotta per il nostro Pianeta attualmente alla deriva, s’intitola “Seminare il futuro” e mette in dialogo Luigi Zingales, economista e autore del recente “Manifesto Capitalista. Una rivoluzione liberale contro l’economia corrotta” e Andrea Baranes, presidente della Fondazione culturale Responsabilità etica e il cui ultimo libro s’intitola “Finanza per indignati”. Partono da premesse diverse e all’apparenza distanti i due protagonisti di questo primo dialogo tra “coltivatori di sogni”. Entrambi, tuttavia, sono impegnati a loro modo a spingere la politica a ridiscutere l’economia e il concetto di benessere personale e pubblico. È ancora possibile sognare un paradiso in terra o almeno un paradiso sostenibile? A sottolineare le parole di tutti l’originale penna di Makkox che illustrerà in diretta il suo personale e urticante punto di vista su ogni incontro dedicato alla ricerca del nostro Paradiso perduto.