UN LIBRO CHE PARLA DEL VERDE PUBBLICO NEL MUNICIPIO

coverÈ uscito recentemente il libro “Raffaele de Vico. Un consulente artistico”, il famoso architetto noto come “il giardiniere di Roma”. Il libro, a cura di Alessandro Cremona, Claudio Crescentini e Sandro Santolini, pubblicato dalla casa editrice Palombi Editori nella collana Romarchitettonica, è basato sullo studio della documentazione degli Archivi di Raffaele de Vico e di quello Storico Capitolino e offre una lettura approfondita dell’ampia opera del grande architetto che visse nella Capitale fino alla sua morte avvenuta nel 1969. Influenzato nella sua formazione dal padre Angelo, scultore apprezzato, e dagli studi presso l’Istituto di Belle Arti, de Vico ha lasciato un segno indelebile nel panorama del verde pubblico della nostra città, realizzando non solo giardini e parchi ma anche pregiate opere monumentali. Il volume, costituito da saggi di esperti e studiosi, analizza nel dettaglio i progetti delle opere e degli interventi di sistemazione per l’area di Villa Borghese, il Parco della Rimembranza a Villa Glori, i giardini di via Carlo Felice, il Mausoleo Ossario ai Caduti romani della Prima Guerra Mondiale al Cimitero del Verano, la Passeggiata Archeologica, il Semenzaio di San Sisto, il Parco degli Scipioni, il giardino Caffarelli al Campidoglio, la nuova sede del Liceo Artistico e l’Accademia di Belle Arti, il Parco di Colle Oppio, i giardini di Monte Sacro e quelli tra viale Tiziano e via Flaminia, il nuovo Parco a Ostia Paese, la pineta di Castel Fusano, il Giardino Zoologico, la passeggiata del Pincio, piazza Verbano, il Parco Virgigliano (Parco Nemorense), il Parco Testaccio, il Parco Cestio, le esedre arboree di Piazza Venezia, i giardini dell’area dei Fori, il serbatoio dell’annaffiamento di via Eleniana all’Esquilino, Villa Paganini, i giardini dell’Eur. Un vasto repertorio di immagini, fotografie, disegni, planimetrie e note esplicative completa l’opera, corredata da una ricca bibliografia, dal Regesto documentario e dal Registro delle opere e degli incarichi affidati a de Vico. Per i soci di Amuse l’editore Palombi offre il libro al prezzo scontato di  47,40 € invece dei 79 € di copertina. Per informazioni e richieste: info@associazioneamuse.it