LINA PALMERINI: DALL’AQUILA A LA SAPIENZA, LUISS, E IL SOLE 24 ORE

Lina_Palmerini_2Lina Palmerini, nata all’Aquila nel 1965 è una giornalista che vediamo spesso in tv. Fin da giovanissima mostra una forte inclinazione per lo studio, al quale si dedica con notevole determinazione. Questo lato caratteriale le consente di conseguire la maturità classica e successivamente anche una laurea in Giurisprudenza. Dopo aver frequentato il liceo nella propria città natale, si trasferisce a Roma dove frequenta l’Università La Sapienza, appassionandosi a svariati temi e presentando una tesi finale in Filosofia del Diritto. Mentre il suo percorso accademico si distingue per gli ottimi voti, in Lina Palmerini emerge sempre più la passione per il mondo del giornalismo, germogliata già durante l’adolescenza. Per questo motivo, dopo aver completato il proprio iter scolastico, la giovane abruzzese sceglie di perseguire questa carriera, iscrivendosi alla Scuola di Giornalismo della Luiss di viale Romania, che rappresenta lo stato dell’arte nel settore. Nel 1998 viene assunta da Il Sole 24 Ore, testata giornalistica che tratta in maniera approfondita temi di Economia e Finanza. Presso Il Sole 24 Ore, Lina Palmerini si distingue sin dai primi articoli, per la capacità di cogliere in maniera profonda le diverse sfumature dei temi affrontati. Questo le consente di arrivare a essere considerata dopo solo pochi anni una delle firme più autorevoli. L’ambito del quale si occupa è quello di economia italiana, anche se nel corso della sua carriera si appassiona molto ai temi del lavoro, arrivando anche a firmare in collaborazione con altri autori due pubblicazioni a riguardo.