CORONAVIRUS: LA SCOMPARSA DEL GIOVANISSIMO STEFANO LIMONGI

limongiÈ venuta a mancare una gran bella persona, purtroppo sempre a causa di questo maledetto virus. Stefano Limongi aveva appena 34 anni ed era conosciuto e ben voluto da mezza Roma (forse anche qualcosa in più). Fin dai tempi della scuola, lavorava nel mondo delle discoteche; appena terminati gli studi si è dedicato a testa bassa al lavoro, aprendo più locali, sia in zona che nei quartieri limitrofi al nostro. Un gran bravo ragazzo; l’ennesimo che si spegne prematuramente. L’ultimo saluto martedì, alle ore 14 presso la chiesa di Fidene.