BSR DI VIA GRAMSCI: SU ZOOM SI PARLA DEL MUSEO DI OSTIA ANTICA

BSR“Ostian museum reloaded: il progetto del nuovo allestimento” è l’argomento affrontato da Mariarosaria Barbera (Parco Archeologico di Ostia) il 27 gennaio alle ore 18 su Zoom, organizzato dalla British School di via Gramsci: clicca qui per prenotarti. Il Museo Archeologico inserito nella splendida cornice di Ostia Antica, inaugurato nel 1962 secondo criteri e gusto dell’epoca e tuttora saldo riferimento per gli studiosi, necessita di operazioni di “messa a norma”, per consentirne apertura e visita in piena sicurezza. Questa esigenza ha portato a ripensare l’allestimento in tutte le sue componenti, a partire dall’ordinamento dei materiali archeologici esposti, secondo un percorso attento a un più stretto collegamento del Museo alla circostante città di Ostia. La selezione effettuata – che anche grazie all’ampliamento degli spazi disponibili ha recuperato nel numero e nella tipologia materiali mai esposti, oppure tradizionalmente conservati nei depositi – ha inteso unire rigore scientifico e piacevolezza dei contenuti; particolare attenzione è stata prestata alla comunicazione con le relative tecnologie, in grado di parlare a gruppi e strati differenti di pubblico. Il progetto di restauro ha accompagnato, in ogni sua fase di elaborazione, il lavoro del gruppo interprofessionale costituito dal Parco Archeologico di Ostia.