FLAMINIO: FERROVIA ROMA NORD, NUOVI ORARI & VECCHI PROBLEMI

LA STAZIONE ROMA NORD DI PIAZZALE FLAMINIONuovo orario, problemi vecchi sulla Ferrovia Roma Nord dove le corse soppresse sono ancora all’ordine del giorno. Lo sanno bene i pendolari che ogni mattina utilizzano la linea, inserita tra le peggiori d’Italia. Solo questa mattina sei i treni che gli utenti hanno aspettato invano. Soprattutto nelle ore di punta il servizio non basta con decine di persone ammassate nei vagoni del trenino, costrette alla totale violazione delle norme anti contagio da Covid-19. “Assembramenti assurdi” – ha commentato il Comitato dei Pendolari della Ferrovia Roma Nord. Eppure sulla Roma-Civitacastellana-Viterbo dal 7 gennaio è in vigore una nuova offerta commerciale “progettata – aveva fatto sapere Atac, gestore della linea – per garantire l’afflusso e il deflusso dagli istituti scolastici in corrispondenza delle due fasce definite per l’entrata e per l’uscita”.  Sulla tratta metropolitana Flaminio-Montebello e viceversa, previste 170 corse al giorno, rimodulate, rispetto al precedente orario, in corrispondenza delle fasce in cui è maggiore l’utenza pendolare e scolastica. Un provvedimento studiato per mitigare l’impatto della riapertura delle scuole sul trasporto pubblico che però non sembra sortire gli effetti desiderati. Fonte: Romatoday