ALL’ACCADEMIA D’EGITTO, “FOCUS” SULLA NUBIA

L’Accademia di Egitto, in via Omero 47, apre il 2013 all’insegna della cultura nubiana. L’importanza storico-culturale della Nubia, desertica e montagnosa regione egiziana, sarà presentata in due appuntamenti, nei prossimi giorni. Si parte alle ore 18.00 di giovedì 10 gennaio con “Abu Simbel: il salvataggio dei Templi, l’uomo e la tecnologia”, evento realizzato in collaborazione con World Wide Artists Gallery Association. Un’affascinante mostra documentaria che ricorda, attraverso un ingente materiale fotografico, la gloriosa vittoria dell’uomo che, tra il 1964 ed il 1968, attraverso la costruzione della diga di Aswan, riuscì a salvare la maggior parte dei monumenti della Nubia ed i templi di Abu Simbel, altrimenti destinati alla scomparsa. Alle ore 18.00 di venerdi 11 gennaio, ci sarà il concerto del celebre musicista Karam Mourad. Ambasciatore della musica nubiana in tutto il mondo, le sue tournée hanno spopolato dalla Germania alla Croazia, dagli Stati Uniti sino in Italia, dove ha partecipato a numerosi concerti. L’evento si concluderà con una degustazione dei sapori caratteristici nubiani, dove saranno protagoniste le spezie, tipico e tradizionale simbolo della cultura egiziana.

Accademia d’Egitto

Via Omero,4

Tel. 06 3201896 – 06 3201907

info@accademiaegitto.it