IL 25 NOVEMBRE SCIOPERO DI SCUOLE E TRASPORTO PUBBLICO

SCIOPERO BUSSi preannuncia un mercoledì nero quello del 25 novembre: l’Unione sindacale italiana e l’Unione sindacale di base hanno proclamato lo sciopero generale. A rischio paralisi, trasporti e scuole. A Roma incroceranno le braccia i dipendenti capitolini, sia della aziende pubbliche, sia delle aziende partecipate, comprese cooperative e servizi socio sanitari educativi. Autobus di Atac, tram, metro e mezzi Cotral saranno fermi dalle 8.30 alle 12.30. L’agitazione investe anche la scuola, come si legge nel sito del Ministero dell’istruzione, sciopererà “il personale del comparto scuola docente, ata, educativo e dirigente a tempo determinato e indeterminato, delle scuole in Italia e all’estero”.