“PARIOLI_FOTOGRAFIA”: INCONTRO PER CONOSCERE MARIO GIACOMELLI

Incontro su Mario Giacomelli, nella sede di “Parioli_Fotografia”, in via Francesco Siacci 2/c, venerdì 11 gennaio, ore 20-21.30, e successiva visita alla mostra, sabato 12 gennaio, ore 11, nel Museo di Roma in Trastevere, a piazza S. Egidio 1/b. Attraverso lo studio di 90 immagini, si potrà conoscere il grande fotografo marchigiano (Senigallia, 1925-2000), la cui arte fotografica, senza precedenti, sfugge ad ogni scuola o definizione e in cui le immagini sottolineano l’aspetto emotivo della realtà. Giacomelli per tutta la vita ha continuato a definirsi un tipografo, eppure è considerato il più grande fotografo italiano del Novecento fin da quando, nel 1963, il curatore del MoMA di New York acquisì per il Museo la serie Scanno, inserendo anche una fotografia nel prestigioso catalogo Looking at Photographs. Nel momento in cui Giacomelli organizzò il suo discorso come simbolico, superò l’estetica crociana e spostò il suo messaggio verso un espressionismo fotografico che esasperava l’aspetto emotivo della realtà sottolineato dai contrasti, dai segni. Inoltre al pari di Federico Fellini nel cinema, Giacomelli ribaltò completamente anche il punto di vista del neorealismo introducendo nelle immagini una nuova poesia tonale, anche onirica e realizzando racconti fotografici che si esprimevano sia nei ritratti sia nei paesaggi. Costo dell’incontro: €15 + biglietto di ingresso alla mostra. La visita alla mostra non è obbligatoria. Si può partecipare anche solamente all’incontro a studio.

INFO: 3397781836, gilberto@pariolifotografia.it