INCIDENTE MORTALE SULLA NOMENTANA: I PRIMI INDAGATI

5542293_2257_incidente_corso_triesteCi sono i primi iscritti nel registro degli indagati per l’incidente che, venerdì sera, sulla via Nomentana a Roma all’incrocio con Corso Trieste, è costato la vita a Serena Greco, 38 anni, mamma di due bambini piccoli e impiegata in un Caf di Montesacro. La giovane donna era a bordo del suo Liberty 125 quando, per cause ancora da accertare, ha impattato con un Tmax che viaggiava sulla sua stessa corsia, fino a essere travolta e a schiantarsi sull’asfalto. Secondo il pm Gennaro Varone, in base alle prime dettagliate informative degli agenti della Polizia locale del II Grupppo Parioli, avrebbero quantomeno avuto un ruolo di corresponsabilità nel drammatico incidente, lo stesso centauro, C. L., 31 anni, rimasto ferito nell’impatto, e l’ucraino di 35, anni, S. C., che era alla guida di una Mercedes grigia scappata via subito dopo l’incidente e rintracciata successivamente dai caschi bianchi. Fonte: il Messaggero