IL QUARTIERE TRIESTE NELLA TOP FIVE DI QUELLI A RISCHIO CONTAGIO

QUARTIERE TRIESTEIn cima alla top five dei quartieri a rischio contagio all’interno del Grande raccordo anulare c’è Centocelle. Qui, il numero dei positivi raggiunge quota 211. Seguono nell’ordine: Primavalle (191), Torpignattara (190), Trieste (183), Val Melaina (179). Per Centocelle un aumento significativo con 26 casi in più rispetto alla scorsa settimana. Decisamente altalenante  l’incremento nelle altre quattro zone, in cima alla classifica negativa della diffusione del virus: a Primavalle +29 casi positivi; a Torpignattara + 9; a Trieste + 28; a Val Melaina +29. Ma è appena fuori dal Gra che si registra una maggiore incidenza con Torre Angela che svetta in cima alla classifica e conquista la maglia nera al ritmo galoppante di 266 casi totali, e un incremento, rispetto alla scorsa settimana, di 21 positivi.Le fredde cifre descrivono un andamento che vede correre il virus in periferia e rallentare più al centro. A determinare questo andamento concorrono vari fattori: dalla maggiore consapevolezza cui corrispondono strumenti di prevenzione efficaci, a una maggiore disponibilità di tempo e di mezzi per sottoporsi ai controlli. Gli spostamenti obbligati sui mezzi pubblici, le condizioni di vita e di lavoro, il complesso delle relazioni sociali e degli stili di vita, contribuiscono a far pendere la bilancia in questo senso. Anche così, in qualche modo, il virus accresce le diseguaglianze. Un dato che salta agli occhi anche guardando all’incidenza dei contagi rispetto alla popolazione residente. E con un trend che, a grandi linee, mantiene inalterato il divario. Fonte: la Repubblica