QUEI PARCHEGGI MAI FATTI NEL SECONDO MUNICIPIO

muse-pupScrive la redazione di Carteinregola: “Una amara riflessione a margine dell’audizione del responsabile U.O. Attuazione Piano Parcheggi in Commissione  sullo stato dei progetti dei parcheggi del II Municipio e in generale del Piano Urbano Parcheggi. Sono passati più di 4 anni dall’insediamento dell’Amministrazione capitolina pentastellata, 3 anni dall’espunzione di una manciata di progetti di parcheggi interrati dal Piano Urbano Parcheggi di Veltroni/Alemanno del 2008 tuttora vigente,  quando l’allora assessora alla Mobilità Linda Meleo aveva assicurato che entro il 2018 avrebbe chiuso il vecchio PUP e varato il nuovo con criteri più pubblici e sostenibili, 2 anni dal presidio di Carteinregola e dei Comitati No Pup in Campidoglio con richiesta delle dimissioni dell’Assessora stessa per non aver mantenuto la parola. Assessora che in seguito alla protesta avevamo  incontrato qualche volta, senza arrivare a nulla, anche perchè un anno fa è passata all’assessorato ai Lavori Pubblici, sostituita dall’attuale assessore Pietro Calabrese”.