AUDITORIUM: PRESENTATI I PRIMI DUE EPISODI DI “ROMULUS”

ROMULUSUn affresco insieme epico e realistico per raccontare la nascita di Roma fra storia e leggenda. è ciò che promette “Romulus”, nuova serie Sky, ideata da Matteo Rovere. In “Romulus” la storia prosegue narrando le alleanze e i contrasti fra i popoli della lega latina, che vivono, in una situazione di estrema precarietà, sotto la guida del re di Alba. La messa in scena fa piazza pulita di tutta la retorica dei tradizionali peplum e, esattamente nello stile de “Il primo re”, la serie è stata girata in protolatino e mostra un mondo primitivo e brutale, segnato dalla violenza e dall’implacabile potere della natura e degli dei. Prima di approdare in televisione, i primi due dei dieci episodi di “Romulus” saranno presentati in anteprima alla Festa del Cinema di Roma, in programma dal 15 al 25 ottobre. La regia è firmata a sei mani da Matteo Rovere, Michele Alhaique ed Enrico Maria Artale. I protagonisti della storia sono tre giovanissimi intrepreti: Andrea Arcangeli, nel ruolo di Yemos, principe di Alba; Mariana Fontana che interpreta la vestale Ilia e Francesco Di Napoli, nei panni del giovane schiavo Wiros. A completare il cast: Vanessa Scalera, Giovanni Buselli, Silvia Calderoni, Sergio Romano, Massimiliano Rossi, Demetra Avincola, Ivana Lotito. I primi due episodi della serie Sky presentati all’Auditorium Parco della Musica.