UN ALTRO GROSSO RAMO SI SPEZZA IN VIALE DELLE PROVINCIE

viale delle provinciell 29 giugno un grosso ramo si era spezzato in viale delle Provincie, finendo sulla carreggiata, danneggiando alcuni mezzi privati e invadendo il marciapiede fino ad arrivare con la fronda davanti al portone di un palazzo. E verso le 11 di ieri, lunedì 3 agosto, un altro ramo, della stessa grandezza, si è spezzato dallo stesso albero, rimanendo a “penzoloni”. Subito la strada è stata chiusa: “Autobus e macchine sono rimaste bloccate”, spiega Gianluca Margiotta, residente della zona. Sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno liberato la carreggiata e tagliato il ramo, i cui resti ormai sono stati accatastati al bordo della strada e ora occupano dei posti auto. Su tutte le furie il municipio II. “Da mesi – spiega Rosario Fabiano (Pd), assessore all’Ambiente del parlamentino – attenzioniamo al Comune quelle alberature, come anche quelle di via Lanciani o di viale Ippocrate, dove ogni settimana avviene qualche crollo di rami. Nello specifico, questi alberi di alto fusto di viale delle Province non vengono potati da oltre dodici anni. Speriamo che nel 2021 un nuovo sindaco capisca la gravità della situazione e cominci a risolvere questo enorme problema”. Fonte: la Repubblica