CASA DEL CINEMA, GLI APPUNTAMENTI

CASA DEL CINEMAMolto ricco il calendario settimanale della Casa del Cinema che dal 26 al 28 novembre presenta la nuova edizione del Festival del cinema turco. In programma sei film di recente produzione inaugurati da Omar e noi (26 novembre ore 19.30), diretto dal turco Mehmet Bahadır Er e dall’ucraina Maryna Er Gorbach. Seguirà dal 29 novembre l’omaggio all’attrice Laura Antonelli, attraverso una rassegna cinematografica (fino al 1° dicembre) e una mostra di fotografie inedite (fino al 12 dicembre). Si comincia lunedì 29 novembre con le proiezioni di Il Merlo Maschio di Pasquale Festa Campanile (ore 16), Malizia di Salvatore Samperi (ore 18.30) al quale seguirà un incontro e la presentazione in anteprima di un video a cura di Bernard Bédarida e Nello Correale, tratto dal film documentario Senza Malizia. Introducono Donatella Schürzel e Giorgio Gosetti. Chiude la serata il film Venere in pelliccia di Massimo Dallamano (ore 21). Martedì 30 novembre, invece, i film Sans mobile apparent di Philippe Labro (ore 16), Mio Dio come sono caduta in basso di Luigi Comencini (ore 18) e L’Innocente di Luchino Visconti (ore 20). Tra gli altri appuntamenti della settimana si segnalano anche le presentazioni, giovedì 25 novembre alle ore 18, dell’ultimo romanzo di Minnie Minoprio La merlettaia, e martedì 30 novembre, sempre alle 18, del volume Furio Scarpelli. Pennello, china e macchina da scrivere, curato da Sabrina Perucca, Alberto Sarasso, Giacomo Scarpelli e dedicato all’indimenticato sceneggiatore. Presenzieranno Francesca Archibugi, Massimo Ghirlanda, Leone Pompucci, Marco Tiberi e Paolo Virzì. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

AUDITORIUM, IL FESTIVAL DELLE SCIENZE FINO AL 28 NOVEMBRE

XVI edizione del Festival delle ScienzeFino al 28 novembre all’Auditorium Parco della Musica sono tanti gli eventi della XVI edizione del Festival delle Scienze di Roma, prodotto dalla Fondazione Musica per Roma in collaborazione con diversi partner scientifici e culturali, e che ha per tema le Sfide. Tra i tanti appuntamenti, fruibili in presenza e in streaming, si segnalano gli incontri: L’ordine nel Caos con il neo Premio Nobel Giorgio Parisi (giovedì 25 alle ore 21); Galileo contro i nemici del pensiero scientifico con l’astronoma e astrofisica Sandra Savaglio in dialogo con l’astrofisico Mario Livio (venerdì 26 alle ore 16.15); Nello Spazio nessuno può sentirti respirare con il fumettista Leo Ortolani (sabato 27 alle ore 10); Neanderthal: un’eredità condivisa con l’antropologo Giorgio Manzi in dialogo con l’archeologa Rebecca Wragg Sykes (domenica 28 alle ore 17.30). Inoltre sempre domenica 28 novembre alle ore 19, nel Teatro studio Borgna, si terrà la conferenza-spettacolo Notturno Dante a cura degli astronomi del Planetario di Roma Capitale (Gabriele Catanzaro, Giangiacomo Gandolfi, Stefano Giovanardi, Gianluca Masi). Un itinerario nel cosmo dantesco guidato da un Virgilio virtuale, il Virtual Telescope, seguendo le tracce nell’Universo attuale di un mondo letterario che ha profondamente segnato la rappresentazione di quello reale. Biglietti online su https://www.ticketone.it.

GIORNATA RICCA ALL’AUDITORIUM

auditorium logoTanti eventi, oggi, all’Auditorium. Alle ore 17 (online)  l’evento a cura di Cnr “Scienziate nell’ombra” con  Silvia Mattoni, Responsabile Unità comunicazione e relazioni con il pubblico Cnr, Enrica Battifoglia, giornalista, responsabile canale Scienza & Tecnica Ansa, Barbara Dragoni, primo tecnologo, Unità comunicazione e relazioni con il pubblico Cnr,  Valentina Giaccaglia, professore associato aggiunto per la Chirurgia generale alla Mohamed Bin Rashid University of Medicine and Health Science di Dubai (diretta da Dubai),  Marco Spagnoli, critico cinematografico, giornalista, regista e sceneggiatore italiano e Arianna Voto, giornalista, Giornale Radio1 Rai, che ci accompagneranno in un viaggio alla scoperta della vita e delle opere di grandi scienziate, figure più o meno note che hanno saputo distinguersi nei loro ambiti professionali. Continue reading

AUDITORIUM, RIECCO L’ENSEMBLE INTERCONTEMPORAIN

resimg.cedscdn.itOggi alle 17, nella Sala Santa Cecilia dell’Auditorium torna il celebre Ensemble Intercontemporain, fondato da Pierre Boulez nel 1976, per presentare Reich/Richter, un concerto in cui le musiche di Steve Reich dialogano con le immagini video prodotte dal pittore tedesco Gerhard Richter, tra i massimi artisti viventi. L’opera video nata nel 2016 a New York come nuova testimonianza dell’ammirazione reciproca tra i due giganti della creazione contemporanea, rivive sul palco grazie all’esecuzione del prestigioso Ensamble di solisti, con la sua osmosi totale di musica e immagini. In programma anche altre due opere che sintetizzano lo stile del grande compositore americano, tra sfasature, ritmi frenetici e caleidoscopici: Piano Phase ed Eight Lines.

AUDITORIUM, IL FESTIVAL DELLE SCIENZE DAL 22 AL 28 NOVEMBRE

XVI edizione del Festival delle ScienzeDal 22 al 28 novembre torna all’Auditorium Parco della Musica la XVI edizione del Festival delle Scienze di Roma, prodotto dalla Fondazione Musica per Roma in collaborazione con diversi partner scientifici e culturali. Il tema di quest’anno è “Sfide” e sarà dedicato alla relazione tra società ed economia, alla salute, alla medicina, allo studio dell’Universo e alle scienze della vita. Il programma è articolato in sette aree tematiche: Pianeta, Società e economia, Salute e medicina,  Universo e Spazio, Tecnologia e innovazione, Cervello e pensiero, Snodi della Scienza. In programma oltre 200 eventi, in presenza e in streaming, che vedranno la partecipazione di scienziati di fama internazionale, giornalisti e intellettuali. Tra questi la storica della scienza Naomi Oreskes, in dialogo con l’astrofisica e chief Diversity Officer dell’Esa Ersilia Vaudo e il filosofo della scienza Telmo Pievani, il giovane attivista Potito Ruggiero con il giornalista Federico Taddia e la divulgatrice scientifica Elisa Palazzi, l’archeologa Rebecca Wragg Sykes con l’antropologo Giorgio Manzi, l’esperta di cyber security e fondatrice della rete Women Leading in AI Ivana Bartoletti, le lectio magistralis della cosmologa Chanda Prescod-Weinstein, dell’astrofisico Mario Livio, della fisica Chiara Marletto; il dialogo tra il premio Nobel per la Fisica 2021 Giorgio Parisi, il presidente dell’Infn Antonio Zoccoli e il fisico teorico Luciano Maiani, condotto dal giornalista Edoardo Camurri. Biglietti online su https://www.ticketone.it – Info: www.festivaldellescienzeroma.it

CASINA DI RAFFAELLO: “GIOCARE È UN DIRITTO”, 20 E 21 NOVEMBRE

locandina giocare e un diritto 2021In occasione della “Giornata Internazionale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza” (20 novembre), la Casina di Raffaello, lo spazio arte e creatività dell’assessorato alla Scuola, Formazione e Lavoro di Roma Capitale, gestito in collaborazione con Zetema Progetto Cultura, è lieta di proporre la seconda edizione dell’iniziativa “Giocare è un diritto”, inaugurata per la prima volta nel 2019. Nel pomeriggio di sabato 20 e domenica 21 novembre dalle ore 15 alle ore 18, si terranno laboratori, incontri e letture sul tema dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, rivolti a bambini, ragazzi e famiglie. Continue reading

“VISIONARI”, IL NUOVO LIBRO DI FEFÈ EDITORE DI VIA GRAMSCI

coverVisionari / simbolisti esteti dandies e altri sognatori, l’ultimo libro di Tiziana Gazzini per Fefè Editore di via Gramsci. Brevi saggi scritti con mano leggera riuniti in un libro prezioso su artisti non conformisti del Novecento e oltre che hanno sfidato le leggi della logica e del buonsenso. Artisti, scrittori, musicisti, pensatori che in ogni epoca e con ogni linguaggio hanno ribaltato codici e luoghi comuni. Controcorrente, eccentrici e trasgressivi, sono sognatori coraggiosi e contraddittori. Fanno scandalo. Nel libro, saggi, articoli, brevi folgorazioni, raccontano storie, immagini, luoghi, pensieri, scritture, passioni e situazioni su, tra l’altro: Freud, Visconti, Praz, Blixen, Diefenbach, Satie, Claudel, Bigelow…

A VIA DEI FRENTANI, 18/19 NOVEMBRE, IL X CONGRESSO AUSER

auser“Tra presente e futuro, per una rinnovata visione sociale”.  È questo il titolo del X Congresso Nazionale dell’Auser – associazione per l’invecchiamento attivo – che  si terrà il 18 e 19 novembre, presso il Centro Congressi Frentani. Parteciperanno ai lavori circa 300 delegati in presenza e in remoto.  Un Congresso che definirà linee strategiche e organizzative per i prossimi quattro anni e vedrà il rinnovo delle cariche associative, ma che assume un valore particolarmente importante per Auser perché all’insegna del rilancio delle attività  dopo i difficili mesi di emergenza sanitaria. Costituita oltre 32 anni fa su iniziativa della Cgil e dello Spi Cgil per dare ruolo e valore agli anziani del nostro Paese,   oggi l’Auser è una grande associazione nazionale dove persone di ogni età si incontrano e praticano la solidarietà.