PIAZZA GENTILE DA FABRIANO: PRESENTAZIONE DI “LE SICILIANE”

COVERSabato 30 ottobre, alle ore 16:30, presso il bar Olimpico Re Sole (accanto alla libreria Koob di piazza Gentile da Fabriano) si festeggia con l’autore l’uscita di Le siciliane di Gaetano Savatteri, Laterza. Una lunga tradizione letteraria e cinematografica ha rappresentato la donna siciliana come una figura stilizzata: vestita di nero, segregata dalla gelosia, costretta dai familiari a castigare i propri istinti. Ovviamente è un’immagine lontanissima dalla realtà, che si compone invece di tante storie del tutto estranee a questo archetipo. Il quadro è ricchissimo: dalla santa patrona Rosalia a Franca Viola che fece cambiare leggi e costumi; dalla giornalista e scrittrice Giuliana Saladino alla ‘vecchia dell’aceto’ che nel 700 preparava pozioni per avvelenare i mariti; dalla cantautrice Rosa Balistreri all’editrice Elvira Sellerio e alla prima miss Italia. Scopriremo in queste pagine che, se pure qualcosa di vero c’è nel personaggio di fantasia interpretato da Claudia Cardinale in “I soliti ignoti” («Carmelina, ricomponiti»), un secolo prima nella realtà c’erano le temibili combattenti socialiste di Piana degli Albanesi, donne che scendevano in piazza e non avevano alcuna intenzione di ricomporsi. Se dobbiamo trovare un carattere comune nei secoli alle donne della più grande isola del Mediterraneo, questo va forse cercato nella volontà di reinventare il proprio destino.

VIA GRAMSCI, CORSI DI GIAPPONESE

giapponese corsiFino al 26 ottobre all’Istituto Giapponese di via Gramsci sono aperte le iscrizioni per il corso online “Giapponese degli Anime e Manga A1 (Saluto)”. È una replica del corso che si è tenuto a maggio 2021. Durante il corso si vedrà come muovere i primissimi passi nella lingua giapponese utilizzando le espressioni di anime e manga. Si impara così a presentarsi e a salutare! La lezione, della durata di 30 minuti, prevede un rapporto insegnante madrelingua/studenti da 1 a 6  e si svolge in italiano.

CASA DEL CINEMA: “PASSIONI CRITICHE. I FILM DELLA VITA”

PASSIONI-CRITICHE-532x300Domani alle 18:30, presso la Casa del Cinema, “Passioni critiche. I film della vita”, a cura di Franco Montini e Piero Spila. Ne parlano con i curatori e gli amici del Sncci (Sindacato nazionale critici cinematografici italiani) Patrizia Carrano,  Fabio Ferzetti, Patrizia Pistagnesi  e Carlo  Verdone. Il duello di Scaramouche, la tentazione di Lolita, il capo indiano con i colori della guerra di Sentieri selvaggi, gli spaventi dei film Hammer e le ilari perversioni di Buñuel. Ci sono film che per strane circostanze, visti da giovani o da adulti, in compagnia di genitori (se si è molto bambini) o da soli, complice il fascino della sala cinematografica, rimangono impressi nella memoria e nel cuore dello spettatore, legandosi indissolubilmente a momenti privati della propria vita, o addirittura, nel caso dei critici cinematografici, riuscendo a trasformare la passione per il cinema in una professione. Proprio di questo parla il libro. 46 critici cinematografici escono allo scoperto per ricordare e raccontare quel loro incontro speciale. Continue reading

“GASTROROMANZO” DI GARGIOLI, EDITO DA FEFÈ DI VIA GRAMSCI

coverÈ  un “gastroromanzo” l’ultimo libro scritto da Claudio Gargioli per Fefè Editore, casa editrice di via Gramsci: “Il mondo sta tutto in cucina / buon cibo e buona scrittura fanno la felicità”. Storico ristoratore romano, Gargioli per la prima volta si è cimentato con la narrativa, dopo molti e fortunati libri di ricette e cucina, e incursioni nel teatro. Ed ha scritto un romanzo di ambientazione gastronomica, una rarità in Italia, di grande godibilità. Grande chef, proprietario di un noto ristorante al centro di Roma, Gargioli ha creato un alter-ego tra il vero e il verosimile, un gruppo di personaggi, un intreccio di storie l’una dentro l’altra.Se ne parla mercoledì 27 ottobre alle ore 18:15 all’Emporio Sant’Eustachio.