I BAMBINI DELL’ATLETICO SAN LORENZO SCRIVONO AL PAPA

l'atletico san lorenzo“Siamo cattolici, protestanti, ortodossi, atei, agnostici, induisti, buddisti, ebrei e musulmani, ma siamo tutti accomunati dalla passione per lo sport e dalla voglia di portare avanti il grande sogno”. Così i piccoli della scuola calcio dell’Atletico San Lorenzo, la società sportiva dilettantistica che ha sede in via dei Sabelli, si sono rivolti al pontefice: “Anche la gente del suo San Lorenzo, in Argentina, stesso nome e stessi colori sociali, ha portato avanti ed ha vinto una grande battaglia per il loro campo”. Una lettera al Papa per difendere il campo dei bambini della scuola calcio popolare dell’Atletico San Lorenzo. La Fondazione Cavalieri di Colombo, proprietaria della struttura, ha infatti scelto di cancellare il campo a 11, ridurlo a un campo di calcio a 8, per costruire altri 5 campi da padel e un parcheggio da 100 posti a disposizione del futuro circolo.

ELEZIONI COMUNALI E MUNICIPALI, IL 17 E 18 OTTOBRE BALLOTTAGGIO

SEGGIO VIA TEVERELo sanno praticamente tutti, ma un pro memoria non fa mai male. Si torna al voto a Roma domenica 17 e lunedì 18 ottobre. Le urne resteranno aperte dalle 7 alle 23 di domenica 17 e dalle 7 alle 15 di lunedì 18 ottobre. Valgono le misure anti-Covid, ovvero saranno vietati gli assembramenti, previsto l’obbligo di mascherina, di igienizzazione delle mani e di non recarsi al seggio elettorale se con temperatura corporea superiore ai 37,5 gradi centigradi oppure se si è in quarantena. Non può esserci limitazione al diritto di voto e perciò non c’è bisogno di green pass o di tamponi per entrare nei seggi. Per chi è in quarantena saranno allestiti seggi speciali per la raccolta del voto domiciliare.

ALLARME BOMBA A VILLA TORLONIA: INTERVENUTI GLI ARTIFICIERI

villa torlonia mappaUn oggetto sospetto e decine le segnalazioni arrivate alla polizia. Nessun falso allarme questa volta, perché a Villa Torlonia ieri l’altro, poco dopo le 17,  gli agenti sono intervenuti ed effettivamente quello oggetto ‘strano’ c’era. Ed era una bomba, molto probabilmente, degli anni ’80, che è stata ritrovata nella zona vicino alle scuderie. Sul posto, dopo la segnalazione dei cittadini che hanno trovato oggetti riconducibili a un ordigno,  sono immediatamente intervenuti gli artificieri. Intanto, gli agenti di polizia del Commissariato Porta Pia hanno vigilato il sito ed è stata effettuata la bonifica di tutta l’area.

LA SAPIENZA NEL LONTANO 1937

La-Sapienza-Willem-van-de-Poll-1937-N.3La-Sapienza-Willem-van-de-Poll-1937 N.2

Questa era l’università della Sapienza nel 1937, durante il Ventennio, dunque. Come si vede è ben lontana da quella che diventerà un’università di massa alla fine degli anni Sessanta. I suoi frequentatori, come mostrano le foto, sono giovani della Roma bene. E non potrebbe essere diversamente: solo l’alta borghesia, allora, poteva permettersi gli studi universitari.

MUSEO DI ZOOLOGIA, IN MOSTRA “L’AMORE PER GLI ANIMALI”

Pangolino - bronzoFor the Love of Animals. L’Amore per gli Animali è il titolo della personale di Elena Engelsen ospitata dal 16 ottobre 2021 al 16 gennaio 2022 nella Sala della Balena del Museo Civico di Zoologia in via Aldrovandi. L’esposizione, a cura del professor Thomas Thiis-Evensen, è promossa da Roma Culture, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con il patrocinio della Reale Ambasciata di Norvegia a Roma. L’organizzazione è Orso Polare - marmodi Untitled Association di Roma in collaborazione con la Galleri Brandstrup di Oslo e con la sponsorizzazione di Ferd e Canica (Norvegia). Servizi museali di Zètema Progetto Cultura. Attraverso un corpus di 22 sculture, Engelsen guida alla scoperta e alla conoscenza del mondo animale guardando alla biodiversità e alla necessità di ripensare una convivenza rispettosa e armonica con l’ambiente. Dalla Colonna con Antilope - bronzofragilità dell’orso polare all’espressione corrucciata del gorilla, dall’eleganza del camaleonte al pangolino avvolto su sé stesso, la scultrice norvegese coglie espressioni e stati d’animo conferendo agli animali una vitalità fermata nella scultura, in grado di eternarli e di eternare le loro caratteristiche morfologiche e, con esse, quelle espressive. Posizionate lungo il perimetro della Sala della Balena, le sculture scandiscono il percorso culminando nelle tre colonne – due colonne coclidi che sembrano omaggiare Roma, una che appare quasi come un tributo alla scultura modernista novecentesca – sormontate da tartarughe, tapiri e antilopi a rappresentare simbolicamente la sacralità di queste specie. For The Love of Animals esprime l’amore che lega Elena Engelsen all’ambiente naturale. Attraverso il riferimento all’animalismo storico-artistico corrente che ha avuto origine da un gruppo di artisti francesi tra la fine del 1800 e l’inizio del 1900, con un incremento rilevante grazie ad artisti quali Antoine-Louise Barye e Rembrandt Bugatti, Engelsen guarda al mondo animale e naturale da una prospettiva che ne interpreta le peculiarità morfologiche ed espressive. Continue reading

ALLA MEZZANOTTE DEL 30 OTTOBRE TORNA L’ORA SOLARE

ora-solareNella notte tra sabato 30 e domenica 31 ottobre il passaggio dall’ora legale “estiva” all’ora solare “invernale” (fino alla fine di marzo). Si dorme un’ora di più ma le giornate, inevitabilmente, si accorciano. Ora solare, ancora qualche settimana e avremo il cambio con l’ora legale. Manca poco infatti al passaggio dall’ora legale all’ora solare, che scatterà nella notte fra sabato 30 e domenica 31 ottobre 2021. Al momento del cambio, le lancette dovranno essere portate indietro di un’ora allo scoccare delle tre di notte. Ormai la tecnologia fa tutto in automatico, i nostri smartphone si aggiorneranno da soli e toccherà modificare gli orologi a parete e quelli da polso tradizionali, ma è sempre bene ricordarsi quando avviene questo passaggio. Con l’ora solare si dormirà un’ora in più ma le giornate saranno più corte perché farà buio prima (e sarà davvero “inverno”). L’ora solare resterà in vigore fino all’ultimo weekend di marzo 2022, ossia tra sabato 26 e domenica 27, quando le lancette andranno spostate in avanti.