PIAZZA BRASILE: SCONTRI TRA NO GREEN PASS E POLIZIA

PIAZZALE BRASILEOggi pomeriggio alle 17 a Porta Pinciana e all’inizio di Villa Borghese a piazzale Brasile, manifestanti no green pass hanno gridato insulti a Mario Draghi, ai sindacati (“boia”) e ai giornalisti (“terroristi”). Fumogeni, bandiere tricolori e saluti romani. Scontri e cariche. I poliziotti hanno risposto con alcune manganellate. Sulla zona continuano a volare elicotteri delle forze dell’ordine per monitorare la situazione.

PIAZZA GENTILE DA FABRIANO: KOOB, CORSI DI MUSICA PER I BAMBINI

-musica-e-biberonAlla libreria Koob di piazza Gentile da Fabriano sono aperte le iscrizioni per i corsi di musica: Musica e Biberon (per i piccolissimi da 0 / 36 mesi, prima lezione martedì 12 ottobre, ore 17). Magica Musica in Movimento (per i più grandi dai 3 ai 6 anni, prima lezione lunedì 11 ottobre, ore 17). Per informazioni chiamate  in libreria 06/45425109 oppure scrivete a info@koob.it

DOMENICA “FAMIGLIE AL MUSEO”

FAMIGLIE AL MUSEOSi rinnova anche nel 2021 la partecipazione di Roma Capitale all’iniziativa F@Mu, Famiglie al museo, ideata per accogliere un pubblico di bambini e ragazzi insieme a genitori e familiari. Il programma – promosso da Roma Culture, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali in collaborazione con Zètema Progetto Cultura – segue il tema specifico di questa settima edizione, “Nulla accade prima di un sogno”, proponendo numerose iniziative – itinerari, visite, laboratori – dedicate a grandi e piccoli per conoscere, visitare e rivisitare, il ricco patrimonio culturale vivendolo sotto nuovi punti di vista, un’occasione per esprimere emozioni e dar vita a nuove idee, imparare divertendosi e confrontandosi con gli altri. Continue reading

PAOLO LECCESE (VOLT) RINGRAZIA CHI LO HA VOTATO

PAOLO LECCESEFa sapere Paolo Leccese: “È una gioia sapere di aver conquistato la fiducia di così tante persone. Sapere che così tanti cittadini e cittadine sono entrati in quella cabina e hanno scritto il tuo nome ti riempie di orgoglio ma anche di responsabilità e anche se il risultato non è sufficiente per poter essere eletto all’assemblea capitolina, è determinante nel portare avanti l’impegno politico e civico. Quindi voglio ringraziarvi uno per uno. Grazie per la fiducia e per la stima dimostratemi. Voglio inoltre invitarti a unirti a noi lunedì 11 ottobre per festeggiare questo bellissimo risultato: ci vediamo alle ore 18:00 Giardini del Verano.”

AMBIENTATO AL BIOPARCO L’ULTIMO LIBRO DI WALTER VELTRONI

COVERNon c’è due senza tre. E così Walter Veltroni ha pubblicato il terzo libro delle (dis)avventure del commissario Buonvino. È più felice e ottimista, nonostante la crisi economica, la pandemia e la malinconia delle persone ancora con la mascherina, il commissario nel giallo ‘C’è un cadavere al Bioparco’, il terzo che lo vede protagonista, in libreria dal 7 ottobre per Marsilio, come i precedenti. Il commissario è innamorato e per di più di una sua agente, quella Veronica che gli ricorda Alida Valli, con la quale decide di convolare a nozze, ma dovrà misurarsi con un caso che per lui è subito una tortura. Nel rettilario del Bioparco di Roma viene trovato un cadavere e Buonvino prova un terrore atavico per qualsiasi tipo di rettile. “Fin da bambino, infatti, il commissario era gravemente erpetofobico. Provava un sincero terrore, che talvolta sfociava in vere crisi di panico, alla vista di qualsivoglia rettile” racconta Veltroni. Nonostante questo con i suoi scombinati agenti dovrà scoprire come ci è finito il corpo di un uomo nudo dentro la teca dell’anaconda verde del Sud America ? Continue reading

GUY NADER E MARIA CAMPOS IN SALA PETRASSI DELL’AUDITORIUM

Guy Nader e Maria CamposGuy Nader e Maria Campos questa sera alle 21 in Sala Petrassi dell’Auditorium. Riuniti sotto il nome del loro progetto artistico Gn | Mc, il libanese Guy Nader e la spagnola Maria Campos conducono una ricerca artistica volta a ridefinire i confini della danza ricercando nuovi territori d’indagine e azione. Abitata da sette danzatori e animata dalle musiche live di Miguel Marín, la scena di Set of Sets (miglior coreografia e performance al XXI Premis de la Crítica de les Arts Escèniques 2018 e premio Ciutat de Barcelona 2019) invita lo spettatore a riflettere sull’idea di “tempo” e a perdersi in un paesaggio senza confini, un labirinto infinito costruito dai corpi in azione. Cooperazione, precisione, rigore sono le parole chiave di una pièce attraversata dalla frenetica gioia della ripetizione, dall’eleganza del ritmo e in cui il movimento del corpo, in continuo confronto con la gravità, si fa metafora della natura ciclica della nostra esistenza.

VILLA GIULIA, OGGI “I NAVIGANTI DEL TEMPO”

villa giuliaOggi, ore 17, si conclude la stagione 2021 de L’Orecchio di Giano-I naviganti del Tempo a Villa Giulia, con un programma tutto finlandese: Eero Kesti alla viola ed Esa Ylönen al pianoforte eseguono musiche delle stesso Kesti e di Uuno Klami (1900-1961), le cui composizioni sono tra le più amate in Finlandia dopo quelle di Jean Sibelius. Info e prenotazioni +39.328.6294500 info@musicaimmagine.it. Biglietto concerto € 16,00 + € 4 ingresso ai giardin. Prenotazione obbligatoria, posti limitati nel rispetto delle norme anti Covid-19. Green Pass obbligatorio.

CASA DEL CINEMA, NEL POMERIGGIO SI PARLA DI REGISTE BALCANICHE

Copertina-rettangolare-orizzontale-2-480x300Oggi alle ore 19, presso la casa del Cinema, “Panel. Cinema al femminile nei Balcani”. Intervengono More Raça, Antoneta Kastrati, Andrea Štaka, Luisa Chiodi (direttrice scientifica Osservatorio Balcani e Caucaso Transeuropa). Nella fertile, straordinaria produzione cinematografica delle registe balcaniche di successo, quali sono i temi prioritari? Quali sono le differenze rispetto alla cinematografia dei loro colleghi uomini? Una diversa visione della società? Una diversa aspettativa di futuro? In particolare, vi sono differenze nel racconto femminile sulla politica, la pace, la guerra, l’ambiente, la famiglia, l’emigrazione e su se stesse? Tematiche importanti, alle quali il Festival prova a rispondere con una significativa selezione di film e un panel con alcune delle registe più rappresentative.

AUDITORIUM: DONATO DOZZY + EVA GEIST

DONATO DOZZY + EVA GEISTOggi alle ore 21 nella Sala Sinopoli dell’Auditorium, per il RomaEuropa festival, Donato Dozzy + Eva Geist il progetto “Il Quadro di Troisi”. Concepito nel 2018 ma portato a termine solo grazie a una fitta corrispondenza durante il periodo di lockdwon nel 2020, Il quadro di Troisi è il frutto dell’unione artistica tra l’alfiere della techno italiana Donato Dozzy e la cantautrice Eva Geist. Gli anni Ottanta, la disco di quel decennio la celebre collaborazione Alice-Battiato, i Matia Bazar etc. si fondono in un percorso che attinge contemporaneamente al minimalismo di Dozzy e dalla voce eterea e sussurata di Geist.