VIA OMBRONE: SPAZIOCIMA, IN MOSTRA “TUONO IL MAGNIFICO”

Locandina Tuono il magnificoTUONO -MARIO NATANGELOLunedì 27 settembre, in occasione di quello che sarebbe dovuto essere il suo 45esimo compleanno, inaugura presso la Galleria SpazioCima di via Ombrone la mostra collettiva “Tuono il magnifico”. Circa venti artisti che ricordano, con la loro arte e con il loro affetto, Tuono Pettinato, uno degli artisti più geniali degli ultimi anni. Lo spazio, nel cuore del quartiere Coppedè, in cui l’artista pisano è stato protagonista di numerose mostre e workshop, ospiterà fino al 30 settembre una mostra-evento che YASMINE ELGAMAL TUONOraccoglierà tutti i principali omaggi che numerosi esponenti della comunità artistica nazionale ha rivolto alla memoria dell’artista. Saranno, inoltre, presenti alcuni lavori inediti dell’artista. Orari della galleria: vernissage dalle 17 alle 21, gli altri giorni dalle 15:30 alle 19:30. Ingresso libero. Alla mostra collettiva, organizzata e curata da Roberta Cima, Pietro Galluzzi e Adriano Ercolani, saranno esposte le opere di artisti quali: Daniela Sbrana, Giuseppe Palumbo, Stefano Piccoli, Simone Tempia, Valerio di Benedetto, La Tram, Mario Natangelo, Massimo Pasca, Daniela Durisotto, Antonio Pronostico, Guendalina Barbieri, Luca Ralli, Yasmine Elgamal, Manuel De Carli, Antony La Selva, Roberto Selvaggi, Massimo Perna, Manuel De Carli tuono_mdcMauro De Luca, Alessandro Arrigo, Michele Zangirolami, Manuel De Carli. All’evento partecipa come media partner l’Arf! Festival di Roma. Scomparso lo scorso 14 giugno, ad appena quarantaquattro anni, Andrea Paggiaro aka Tuono Pettinato (Pisa, 27 settembre 1976 – Pisa, 14 giugno 2021), è stato fumettista, illustratore e musicista, ma soprattutto uno dei narratori più profondi e arguti dell’Italia contemporanea. Non è un caso che dopo la sua dipartita egli sia stato, giustamente, ricordato alla Camera dei Deputati in un intervento ad hoc dell’onorevole Sensi come “uno degli intellettuali più rilevanti di questa nostra stagione” e che lo stesso Ministro della Cultura Franceschini lo abbia celebrato come “autore brillante” e generoso. Insieme ai fumettisti Ratigher, Lrnz, Dottor Pira e Maicol & Mirco creò il collettivo Super Amici, con cui pubblicò le riviste Hobby Comics e Pic Nic. Dal 2013 collaborò con il sito Fumettologica e nel 2014 fu premiato come miglior autore unico a Lucca Comics Games. Ha inoltre collaborato con le riviste Repubblica XL, Animals e Linus. Come previsto dal DL 23 luglio 2021, n. 105, per l’accesso in galleria è richiesto il Green Pass – Risultato negativo al test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore, avere vaccinazione anti Covid-19 (in Italia viene emessa sia alla prima dose sia al completamento del ciclo vaccinale), guarigione dal Covid-19 negli ultimi sei mesi.

MUNICIPIO, CHIUSO UN LOCALE: NON RISPETTAVA LE REGOLE ANTICOVID

GssuUn locale in zona Villa Borghese è stato chiuso la notte scorsa dopo che gli agenti della polizia locale hanno sorpreso al suo interno circa trecento persone che ballavano senza mascherine e il rispetto del distanziamento al fine di prevenire il contagio da Covid 19. Le pattuglie del gruppo Gssu (Gruppo sicurezza sociale urbana) hanno notificato il provvedimento di chiusura per 5 giorni e multato il titolare. I sigilli al locale sono arrivati dopo la diffida di alcuni giorni prima, cui non era seguito nessun accorgimento.

CASINA DI RAFFAELLO, LABORATORI PER BAMBINI FINO AL 2 OTTOBRE

Mansueto per Casina di RaffaelloPhMatteoCanestraro_CasinaRaffaello_0089Casina di Raffaello fino a sabato 2 ottobre propone nuovi laboratori dedicati ai bambini che potranno giocare e imparare divertendosi. I bambini nati nel 2016-2017 e quelli in età da scuola CASINA RAFFAELLOprimaria impareranno il riuso della carta e delle scatole divertendosi a realizzare un piccolo circo o personaggi di una fiaba, oppure a trasformare le lettere dell’alfabeto in bellissime illustrazioni. Realizzeranno oggetti in argilla, stamperanno con la tecnica del monotipo, costruiranno e faranno volare un aquilone! Tutte le attività sono organizzate nel rispetto delle disposizioni anti-Covid. Al momento dell’accoglienza, verrà effettuato il triage nello spazio esterno antistante la struttura. Gli adulti accompagnatori garantiranno sullo casina raffaellocasina raffaellostato di salute dei bambini, ai quali verrà misurata la temperatura con il rilevatore a distanza e si provvederà all’igienizzazione delle mani con il gel. Per i bambini a partire dai 6 anni è obbligatorio l’utilizzo della mascherina. L’ingresso e l’uscita dei bambini dall’edificio avverrà in modo scaglionato per evitare assembramenti. Gli spazi interni, le superfici e i materiali usati durante i laboratori, verranno sanificati quotidianamente. La prenotazione e il pagamento online sono obbligatori telefonando al call center 060608. Il costo di ciascun laboratorio è di 7€ a bambino (5€ ridotto scuola). Per info sui programmi dedicati alle scuole scrivere a casinadiraffaello.scuole@gmail.com.CasinaRAffaello_ludoteca[

PREVISTO UN NUOVO “PUNTO ROMA FACILE” A STAZIONE TIBURTINA

PUNTO FACILE ROMAÈ prevista la creazione di un nuovo polo innovativo per la formazione digitale di Roma Capitale, aperto a tutti, all’interno della Stazione Tiburtina che va così ad affiancare la realizzazione della “Casa delle Tecnologie emergenti“. Ciò è previsto dalla memoria con cui la Giunta capitolina ha approvato gli indirizzi per l’utilizzo di due locali sulla piazza Ipogea della Stazione Tiburtina per la nascita di un nuovo Punto Roma Facile.

MUSEO DI VILLA GIULIA: “FESTA ETRUSCA! LA STORIA SI RACCONTA”

MUSEO DI VILLA GIULIATra oggi e domani il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia accoglierà le attività di Festa Etrusca! La storia si racconta. Si tratta di una manifestazione culturale dedicata all’archeologia e alla storia, in particolare agli strumenti per la loro divulgazione: dai libri alla rievocazione storica. Si tratta di un’occasione di incontro, divertimento e scambio culturale tra i molteplici operatori del settore e il pubblico dei visitatori. Sono previsti: un’area espositiva con libri di settore e realtà attive nella divulgazione archeologica e nella promozione del patrimonio culturale; una tavola rotonda con studiosi ed esperti: ispirandosi al tema delle Giornate europee del Patrimonio 2021 Continue reading

CAVEA DELL’AUDITORIUM: FERRARIO & RAVENNA, SECONDA DATA

Edoardo Ferrario e Luca RavennaOggi alla Cavea dell’Auditorium, seconda data di Cachemire podcast con gli stand-up comedians Edoardo Ferrario e Luca Ravenna. Dalle cuffie degli ascoltatori ai palchi di tutta Italia: Cachemire Podcast, il podcast per settimane in cima alle classifiche dei podcast più ascoltati su Spotify e con centinaia di migliaia di visualizzazioni per puntata su YouTube, diventa uno spettacolo live e parte in tour. Orario spettacoli ore 21. Biglietti su https://www.ticketone.it

NUOVO LOOK PER VILLA TORLONIA, AL VIA I LAVORI

il progettoLo ha annunciato l’assessora al Verde del Comune, Laura Fiorini: Villa Torlonia si rifà il look. Infatti, sono partiti i lavori di restyling del gioiello verde del Nomentano. Il progetto prevede una serie di interventi di riqualificazione ambientale: bonifica della vegetazione e rimozione delle piante infestanti, potature, ripristino del manto erboso nell’area oggetto dei lavori, abbattimenti e messa a dimora di nuove piante e l’installazione di nove panchine. Costo del cantiere: 324mila euro. “Una parte significativa dello stanziamento, così come richiesto dai cittadini, è stata destinata alla realizzazione di due grandi spazi ludici – spiega l’assessora – da circa 1000 metri quadrati e dotati di giochi inclusivi, nella zona sud della Villa. Continue reading

TROPPO BREVE QUEL SECOLO PER VILLA BORGHESE

Poco prima che Villa Borghese venisse ceduta allo Stato (luglio 1903), una commissione statale progettava di costruire musei all’interno del parco storico: uno per sculture e calchi, uno per l’arte medievale, un altro per l’arte moderna, più un luogo per ospitare gli artisti. Gli edifici dovevano essere di un piano, massimo due. Senza nulla togliere al godimento del parco da parte dei romani. Minicronaca negli archivi di “The Roman Herald”, 18 aprile 1903, segnalata dagli Amici di Villa Borghese.