BIOPARCO: NATI DUE GEMELLI DI TAMARINO IMPERATORE

MDG_3984 alb tgl_ridMDG_4000_primo piano 2 piccoli_ridAl Bioparco di Roma sono nati due gemelli di tamarino imperatore, tra le scimmie più piccole e particolari del mondo. I genitori Sissi e Franz si prendono cura giorno e notte dei cuccioli, nati l’11 agosto scorso e di cui ancora non è possibile stabilire il sesso.  Il tamarino imperatore deve il suo nome ai lunghi e vistosi baffi bianchi arditamente curvati verso l’alto, come era prerogativa un tempo MDG_3988_tamarino imperatore_ridMDG_4005 TAMARINO IMPERATORE + 2 piccoli_risdelle altezze reali e imperiali. Guglielmo II, imperatore della Germania, sfoggiava baffi simili; per questo motivo alla specie venne dato per scherzo l’appellativo di “imperatore”, ma il nome piacque così tanto agli zoologi che divenne definitivo. Dal peso di circa mezzo chilo, appartiene alla grande famiglia dei Callitricidi (dal greco: “colui che ha una bella chioma”) che comprende 42 specie distribuite nelle foreste del nord ovest della Colombia,  gravemente minacciate dalla deforestazione e dai cambiamenti climatici. La nascita, ancora una volta seguita con la massima attenzione dallo staff zoologico e veterinario del Bioparco, si inserisce nell’impegno internazionale per la conservazione di questa specie di piccola scimmia, come avviene per altri animali in pericolo ospitati dal Bioparco. Oltre a questi primati, nell’area dedicata alle scimmie più piccole del mondo i visitatori possono osservare anche un’altra piccola e variopinta specie di scimmia callitricide, il tamarino edipo. Credit fotografico: Massimiliano Di Giovanni – Archivio Bioparco

CALABRONI IN VIA SEBASTIANO CONCA

VIA SEBASTIANO CONCADopo i cinghiali, i gabbiani e i topi, la fauna dei nostri quartieri si arricchisce. Ai Parioli, precisamente in via Sebastiano Conca, al civico 13 sono arrivati pure i calabroni e qualcuno è stato punto. Altro che Bioparco, ovunque è uno zoo.

CARLA FERMARIELLO, AL VIA LA CAMPAGNA ELETTORALE

fermarielloScrive Carla Fermariello, assessora municipale: “Comincia la campagna elettorale e cosí anche il mio viaggio. Per i due anni appena trascorsi un immenso grazie. Grazie a tutti coloro che mi hanno consentito di onorare un incarico così delicato e importante in un momento tanto difficile. E’ stato un privilegio essere utili al prossimo, avendo la possibilità concreta di incidere sull’esistente, di cambiare le cose. Grazie alla mia famiglia, agli amici e al mio partito per il supporto costante, paziente e disinteressato. Grazie per la fiducia. Consentitemi un ringraziamento speciale alla presidente, al direttore, a tutti gli uffici municipali e al servizio sociale professionale pubblico del Municipio II, che, insieme alla giunta, a tutti i consiglieri, alle consulte, ai Nae, ai volontari, alle associazioni, ai sindacati, alle parrocchie, ai cittadini e al nostro terzo settore hanno reso possibile l’impossibile, sempre al fianco delle persone, senza distinzione alcuna, con infinita amorevolezza e con spirito di squadra. Il mio nome sarà nella lista del Partito Democratico, insieme a quello di Yuri Trombetti, a supporto di Roberto Gualtieri sindaco nelle prossime elezioni, e la responsabilità è tanta. Questa volta concedetemi un po’ di paura e fatemi dire, senza provare vergogna, che avrò bisogno di tutto il vostro calore e di tutto il vostro aiuto. Io prometto che farò sempre il mio dovere fino in fondo.”

VIA TEVERE, QUELLA SCRITTA SULLA FACCIATA DELLA SCUOLA

IMG_4218SCUOLA LANTE DELLA ROVERE“Entrate lietamente o fanciulli/qui si insegna non si tormenta/non faticherete per bugie o vanità/apprenderete cose utili per tutta la vita”. Così si legge all’ingresso della scuola Lante della Rovere a via Tevere. Un giusto monito che sarà (dovrebbe essere) di conforto agli alunni che si accingono a compiere un anno scolastico.

BIO-GELATO IN VIA ALESSANDRIA

GELATO Stefano RoccamoIl gelato in via Alessandria che ha da poco compiuto un anno di attività è nelle mani di Stefano Roccamo, pluripremiato maestro gelatiere di origini romane. Prodotto 100% biologico, con grande attenzione all’ambiente, oltre che attento alle esigenze di vegani e celiaci, ha gusti a base di latte crudo, ma anche a base di riso e di acqua, quindi adatti alle alimentazioni vegane, senza lattosio, senza glutine e tollerati anche dai diabetici, nel caso dei gusti a basso contenuto di zuccheri. Un gelato naturale al 100%, privo di addensanti ed emulsionanti elaborati chimicamente. Fra i gusti ci sono Gianduia con le nocciole intere e particolarità come Curcuma e il prezioso tè verde Matcha o il Mediterraneo con mandorle, pistacchi, la storica Crema Bolognese. Fra i più amati il Cioccolato Sgarbato che piace soprattutto ai bambini, e infine i grandi classici, come Pistacchio e Nocciola.