SPAGHETTILAND A “VILLA ADA ROMA INCONTRA IL MONDO”

SPAGHETTILAND A VILLA ADA ROMA INCONTRA IL MONDOGiovedì 24 giugno A “Villa Ada incontra il mondo” arriva Spaghettiland, la rassegna della nuova musica italiana organizzato dal celebre Spaghetti Unplugged. Si inizia alle ore 19 con William Mezzanotte, in arte Nayt. Ventisei anni, grande carisma, già sei album all’attivo, è tra i nomi di maggior spicco del rap italiano. Con lui sul palco Esseho, nome d’arte di Matteo Montalesi, classe ’97, polistrumentista, autore e produttore romano, con un esordio di oltre due milioni di stream sulle piattaforme con il suo singolo Bambi. Si prosegue alle 21:30 con Margherita Vicario, istrionica artista che divide la sua carriera tra la musica e la recitazione per tv e cinema. Con il suo nuovo album “Bingo” è già in vetta alle classifiche di vendita: un fantastico viaggio in technicolor, che scruta e legge il presente in maniera audace e mai banale. Non finisce qui. Il palco sarà aperto anche ad alcune nuove proposte: Chiamamifaro, Davide Amati, Emsaisi, Nuvolari e Trage suonano all’interno del progetto Road to Spaghettiland con il sostegno del Mic e di Siae nell’ambito del programma “Per Chi Crea”.

MAURIZIO BATTISTA AL TEATRO OLIMPICO FINO AL 4 LUGLIO

battista-giugnoUn grandissimo ritorno sul palcoscenico, quello di Maurizio Battista che ha debuttato ieri al Teatro Olimpico e proseguirà fino 4 luglio con uno show inedito, “Che paese è il mio paese”. La nostra bella Italia è ancora “il paese dei santi, dei poeti e dei navigatori”? Lo scopriremo insieme a Maurizio Battista, il comico romano che, nel suo nuovo spettacolo teatrale, fa luce sui recenti usi e costumi degli Italiani. Attraverso la sua esilarante comicità e il suo sguardo attento e scrupoloso, Battista analizza le contraddizioni, le incoerenze, le mode e le abitudini che fanno di questo Paese il Suo (e il Nostro) Paese. Lo spettacolo, scritto dallo stesso Battista, con la collaborazione di Vittorio Rombolà, Alberto Farina e Gianluca Giugliarelli, evidenzia le tipicità, in continua evoluzione, che contraddistinguono il nostro Stivale, rendendolo un “posto” stravagante e bizzarro, ma – anche per questo – unico al mondo. Ospite, il comico Alberto Farina.

OGGI E DOMANI DIBATTITI AL PARCO NEMORENSE

parco nemorenseProsegue Be pop! Senza perdere l’amore, la terza edizione della rassegna di incontri organizzata dall’associazione Be pop! All’ora dell’aperitivo al Caffè Nemorense, all’interno del Parco Virgiliano a Roma. Oggi sarà la volta dell’incontro fra l’arcivescovo Vincenzo Paglia, presidente della Pontificia Accademia per la Vita, e il sociologo Luigi Manconi che si confronteranno insieme su Il senso della vita, titolo del libro scritto a quattro mani, appena pubblicato con Einaudi. Un confronto tra due concezioni del mondo distanti e, per certi versi, inconciliabili: una ispirata da un profondo senso religioso, l’altra immersa nella società e nella concretezza delle sue contraddizioni e delle sue sofferenze. Ma entrambe tese a cercare, di fronte ai dilemmi che attraversano la vita quotidiana, il significato delle nostre scelte. Modera Pietro Del Soldà (Rai Radio 3). La rassegna è anche l’occasione per guardare all’attualità sotto una lente diversa: lo faranno il 24 giugno Ernesto Ruffini, direttore dell’Agenzie delle entrate, e Giorgio Zanchini, conduttore di Radio anch’io (Radio Rai 1), parlando di fisco e del senso più profondo del rapporto fra i cittadini e le tasse.

MUNICIPIO: RINVIATE LE ELEZIONI DEL CONSIGLIO DEI GIOVANI

Il Municipio comunica a tutti i cittadini del Municipio Roma II ed in particolare ai giovani del territorio che le elezioni per il rinnovo del Consiglio municipale dei giovani, previste in questi giorni (martedì 22 giugno, mercoledì 23 giugno, giovedì 24 giugno, venerdì 25 giugno) sono rinviate per problemi amministrativi a data da destinarsi e con le modalità che saranno stabilite dall’approfondimento che gli uffici municipali stanno svolgendo sulle migliori procedure di realizzazione del progetto.

LA PREMIAZIONE DEI ‘NASTRI D’ARGENTO’ IERI SERA AL MAXXI

NASTRI D'ARGENTOIeri al Maxxi “Le sorelle Macaluso” si è aggiudicato il Nastro d’Argento al miglior film. Il film di Emma Dante, premiato anche per migliore regia e produzione, si aggiudica in totale cinque Nastri. Vince invece in quattro categorie ‘L’incredibile storia dell’Isola delle Rose’, premiato anche come migliore commedia. Pietro Castellitto con ‘I predatori’ è il miglior esordiente. Per Cosa sarà di Francesco Bruni, Nastro alla sceneggiatura e a Kim Rossi Stuart, miglior attore protagonista. Sorpresa tra le attrici con i Nastri per Teresa Saponangelo, migliore attrice protagonista per Il buco in testa e Sara Serraiocco, migliore non protagonista per Non odiare. Premiate in ex aequo per la commedia, Miriam Leone (L’amore a domicilio) e Valentina Lodovini (10 giorni con Babbo Natale). Platino per Sophia Loren, protagonista de La vita davanti a sé di Edoardo Ponti premiato con Laura Pausini (Io sì/Seen) per la migliore canzone originale già vincitrice del Golden Globe e candidata all’Oscar, scritta nella versione italiana con Niccolò Agliardi che riceve il Nastro come coautore.

GLOBE THEATRE, DAL 30 GIUGNO TORNA LA PROGRAMMAZIONE

Torna anche quest’anno la programmazione estiva del Gigi Proietti Globe Theatre Silvano Toti con la sua attesissima proposta di tragedie e commedie elisabettiane. Il cartellone del Globe Theatre di Roma, che da quest’anno è stato ribattezzato Gigi Proietti Globe Theatre Silvano Toti in onore del grande attore romano scomparso lo scorso novembre, è uno degli appuntamenti estivi più importanti per gli appassionati di teatro. Anche quest’anno tantissimi grandi spettacoli vi aspettano al Globe di Roma dal 30 giugno al 10 ottobre 2021.

E STASERA EDOARDO BENNATO ALLA CAVEA DELL’AUDITORIUM

Appuntamento in Cavea all’Auditorium Parco della Musica, stasera alle 21, con Edoardo Bennato. Lo scorso anno il leggendario “Solo solo canzonette”, l’album che consacrò il successo di Bennato portandolo, primo in Italia, a riempire gli stadi con i suoi concerti ha compiuto 40 anni. E ancora oggi Bennato continua a dire quello che gli va con i testi delle nuove canzoni, come “Ho fatto un selfie”, tormentone dell’estate appena trascorsa, o sul palco, durante i suoi live che sfiorano sempre le tre ore di pura energia. E con grinta, passione e tanta voglia ancora di trascinare il pubblico, è nato il nuovo progetto live “Peter Pan Rock’n’ Roll Tour”. Un concerto ad alto contenuto rock & blues: dai brani dall’album “Solo solo canzonette” ai grandi classici di Bennato.