SINERGIA TRA COMUNE E MUNICIPIO PER LA CURA DELLE AREE VERDI

150545002_4089735051056796_6126651680233926495_n150493408_4089736017723366_6268865515637311792_n150844795_4089735921056709_3004866452185837709_n150837069_4089735867723381_7348219004320929750_n150906957_4089735774390057_3463454978689900663_n150941429_4089735627723405_9086612172592589868_n151106182_4089735554390079_1664621964657096611_n150528767_4089735464390088_7428864832737587862_n150534619_4089735357723432_6293791872639265207_n151172854_4089735234390111_4874281337520802707_n151128224_4089735171056784_5269700347898196442_n151134812_4089735101056791_3380525607471216722_nRino Fabiano, assessore all’Ambiente Verde e Sport del Municipio scrive su Fb: “Dopo una battaglia lunga quattro anni ,finalmente, dopo il recente affidamento dell appalto comunale, si lavora in sinergia tra Municipio e Roma Capitale. Il Municipio controlla e cura le sue aree al di sotto dei 5.000 mq e l’Ufficio Giardini di Roma Capitale cura le aree di sua competenza. Questo è il decentramento. Il centro e la periferia istituzionale che lavorano nella stessa direzione in sinergia. Noi ci batteremo ancora e con più forza affinché tutto ciò diventi ordinaria amministrazione. Roma deve sempre avere le risorse per curare la città. Ringrazio Claudio Damiani, responsabile dell’Ufficio Giardini del territorio, che insieme a Emilio Petrini sta coordinando con condivisione tutti gli interventi.”

MA SEMPRE NEL DEGRADO I GIARDINI DI VIALE DI VILLA MASSIMO

giardino di villa massimoScrive Emanuele su Facebook: “A due settimane dal precedente sopralluogo nel giardino di viale di Villa Massimo, dopo che questa assurda storia è finita anche nelle pagine di cronaca dei principali quotidiani, le amministrazioni capitolina e municipale hanno forse mosso un dito per arginare il degrado dell’immobile dell’ex punto ristoro? Hanno forse cominciato a lavorare per scrivere le poche semplici carte che consentirebbero il suo recupero nella piena legalità? Hanno forse mandato almeno un semplice operaio saldatore a riparare la recinzione crollata? Assolutamente no. L’unica cosa che sanno fare è ignorare il problema, in più anche continuando qui e altrove ad insultare i cittadini che non tollerano la loro colpevole e indecente inadeguatezza.”

ROMA: DOPO IL GELO ARRIVA UN ANTICIPO DI PRIMAVERA

Il lago di Villa BorgheseL’Italia è stata interessata dal gelo siberiano nel corso degli ultimi giorni: il vento di Burian ha riportato la neve fino a quote bassissime e la colonnina di mercurio è scesa ampiamente sotto lo zero da Nord a Sud. Tuttavia, nel corso dei prossimi giorni è atteso un radicale cambiamento, con il ritorno di un clima più dolce. Il sito IlMeteo.it segnala infatti che già durante la giornata di oggi un vasto campo di alta pressione si allungherà dalla Penisola Iberica fino a conquistare buona parte del bacino del Mediterraneo, accarezzando anche il nostro difendersi-caldo-aPaese: questo garantirà una maggiore stabilità atmosferica su tutte le regioni, con tempo via via più soleggiato. Qualche residuo fenomeno instabile, nevoso fino a bassa quota, potrà interessare la Calabria specie entro metà giornata. Grazie alla costante presenza dell’anticiclone, entro mercoledì assisteremo a un aumento via via più deciso delle temperature: a Milano e Torino si toccheranno punte di 12 gradi, 11 gradi a Firenze, Roma e Napoli, mentre a Palermo si raggiungeranno i 13 gradi; sulla Sardegna potranno localmente superarsi i 14 gradi.

AUDITORIUM, INAUGURATO HUB PER LA VACCINAZIONE ANTI-COVID

taglio del nastroInaugurato oggi, 15 febbraio, alla presenza del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, il nuovo sito vaccinazione anti-Covid allestito dalla Asl Roma 1 all’interno dell’Auditorium – Parco della Musica. Si tratta di un hub con 10 postazioni vaccinali e due postazioni dedicate alla preparazione e diluizione del vaccino, che va a rafforzare in una logica di prossimità la rete dei siti vaccinali della Asl Roma 1, rivolgendosi a un bacino di utenza di inagurazione Auditorium 1più Municipi. Presenti alla cerimonia l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, il presidente Fondazione Musica per Roma, Claudia Mazzola, il presidente-Sovrintendente Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Michele dall’Ongaro, il presidente del Municipio II, Francesca Del Bello, Daniele Pittèri, Amministratore delegato Fondazione Musica per Roma oltre al Direttore inaugurazione Auditorium 2Generale della ASL Roma 1, Angelo Tanese. Grazie alla collaborazione con Fondazione Musica per Roma è stato interamente allestito uno spazio di 750 mq, in cui è stato organizzato un percorso agevole e guidato alla vaccinazione per la popolazione over 80. L’intero processo di anamnesi e raccolta del consenso informato è digitalizzato e reso così più rapido e sicuro e tutti gli aspetti logistici e inaugurazione Auditorium 3strutturali sono stati curati per una somministrazione del vaccino confortevole e in piena sicurezza. All’interno della location è stato anche allestito un percorso espositivo in collaborazione con il Museo Arti Sanitarie Ospedale Incurabili di Napoli dal titolo “Con cura, con amore, con rigore. Viaggio nella storia dei vaccini”. Il centro vaccinale ha somministrato nella giornata di inagurazione Auditorium 4apertura il vaccino Moderna a 176 persone, con prenotazione effettuata su piattaforma regionale https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/welcome

“VIVI LO SPORT ALL’APERTO”, UN PROGETTO DEL MUNICIPIO II

MUNICIPIO IIIl Municipio ha messo in cantiere un progetto dal nome che spiega il proposito: “Vivi lo sport all’aperto“. L’obiettivo è infatti quello di valorizzare gli spazi del territorio per l’attività fisica e ricreativa. In che modo? Tramite il controllo, la pulizia e, dove possibile, anche l’implementazione delle aree. Come accade al parco Don Baldoni, dove la cooperativa Roma Centro Storico ha effettuato nei giorni scorsi due interventi di pulizia, con lo svuotamento dei cestini e l’eliminazione di foglie secche, stelle filanti e coriandoli. La cooperativa ha pure richiesto l’autorizzazione per intervenire in largo Mascagni, dove la pavimentazione dell’area verde causa pericolo d’inciampo.

SUL WEB POTETE ASCOLTARE L’EMITTENTE RADIO LUISS

RADIO LUISSRadio Luiss è la web radio della Luiss Guido Carli, Libera università degli studi del nostro territorio, fondata nel 2006 da un gruppo di studenti dell’ateneo. Il palinsesto della radio comprende tre grandi macroaree: informazione, intrattenimento e musica. Riguardo quest’ultima, Newsic è il nome della trasmissione, crasi tra New e Music, che dà risalto a talenti emergenti della scena musicale romana e non solo.