DENUNCIATI 21 TIFOSI DELLA ROMA ENTRATI NELLO STADIO FLAMINIO

lo stadio flaminioUna notizia che ci era sfuggita. Ventuno  tifosi, l’altro giorno, sono entrati all’interno dello stadio Flaminio per girare un video prima della partita di Coppa Italia. I supporters giallorossi con bandiere e sciarpe, volevano omaggiare la propria squadra, girando un video girato  all’interno dell’impianto. I ragazzi, però, sono stati tutti denunciati dalla polizia per invasione di terreni.

RIAPERTA AL PUBBLICO LA BIBLIOTECA EUROPEA DI VIA SAVOIA

biblioteca europeadi Carlo Taddeo

A partire da lunedì 18 gennaio 2021, è di nuovo aperta al pubblico la Biblioteca Europea di via Savoia. Sono attivi i servizi di restituzione e prestito dei documenti esclusivamente su appuntamento,secondo le disposizioni statali vigenti. Verranno osservati i seguenti orari: lunedì e mercoledì 10.00-15.00; martedì e giovedì 13.00-18.00. L’ingresso alla biblioteca è consentito solo dall’entrata di Via Savoia, 13. Per la restituzione dei documenti, gli utenti dovranno richiedere un appuntamento preferibilmente scrivendo una mail all’indirizzo di posta elettronica ill.europea@bibliotechediroma.itoppure, telefonando allo 06 45460686 (solo negli orari di apertura). Continue reading

VIRGINIA RAGGI SOTTO ACCUSA PER LA GESTIONE DEL BIOPARCO

RAGGIDalle botticelle al Bioparco, passando per la carenza di oasi feline ed alla gestione dei cinghiali. L’appuntamento online “Non c’è trippa pe’ gatti” ha contribuito a mettere sul tavolo le tante questioni che riguardano il benessere animale a Roma. Ma non si è discusso soltanto di cavalli e vetturini,nel corso dell’appuntamento RAGGI BIOPARCOmoderato dall’attore e regista Massimo Wertmuller. Sul banco degli imputati l’amministrazione cittadina è finita anche per la gestione del Bioparco definito “ “una struttura detentiva per gli animali che non educa i bambini a nulla”. D’altra parte già la contestazione degli Animalisti italiani, era sfilata davanti l’ingresso dell’ex giardino zoologico. Ad oggi,  l’Enpa, per bocca del presidente Gianluca Felicetti, ha ricordato che ancora manca “la reale trasformazione del Bioparco in un centro di recupero per animali selvatici, come era stato promesso fin dal 1998″. Fonte: Romatoday

FLAMINIO: FERROVIA ROMA NORD, NUOVI ORARI & VECCHI PROBLEMI

LA STAZIONE ROMA NORD DI PIAZZALE FLAMINIONuovo orario, problemi vecchi sulla Ferrovia Roma Nord dove le corse soppresse sono ancora all’ordine del giorno. Lo sanno bene i pendolari che ogni mattina utilizzano la linea, inserita tra le peggiori d’Italia. Solo questa mattina sei i treni che gli utenti hanno aspettato invano. Soprattutto nelle ore di punta il servizio non basta con decine di persone ammassate nei vagoni del trenino, costrette alla totale violazione delle norme anti contagio da Covid-19. “Assembramenti assurdi” – ha commentato il Comitato dei Pendolari della Ferrovia Roma Nord. Eppure sulla Roma-Civitacastellana-Viterbo dal 7 gennaio è in vigore una nuova offerta commerciale “progettata – aveva fatto sapere Atac, gestore della linea – per garantire l’afflusso e il deflusso dagli istituti scolastici in corrispondenza delle due fasce definite per l’entrata e per l’uscita”.  Continue reading

15 MILIONI SPRECATI ALL’UMBERTO I TRA BUROCRAZIA E POLITICA

Nulla osta, placet e benedizioni ne ha ricevuti a iosa, ma il Piano per ristrutturare il policlinico Umberto l, con un finanziamento da 242 milioni (approvato anche questo), è fermo da cinque lustri, con il risultato di uno spreco di almeno 15 milioni di euro all’anno. Conti alla mano, tanti sono i soldi da impegnare per le ambulanze che continuano a fare la spola tra i 57 padiglioni dell’ospedale universitario, per finanziare la moltiplicazione e la policlinicopolverizzazione dei servizi, dai laboratori analisi alle Radiologie (che sarebbero dovuti essere centralizzati), per garantire la sicurezza antincendio e il funzionamento delle cabine elettriche, con manutenzione continua e presidi attivi di personale. In totale, 375 milioni buttati al vento, quasi il doppio del costo dei lavori per trasformare l’ospedale dei romani per antonomasia, in una moderna cittadella della salute, efficiente ed economica. Eppure, sarebbe bastato un ok della Regione, chiesto già nel 2015 ma mai arrivato. Continue reading

MUSEI DI VILLA TORLONIA E NON SOLO: DI TUTTO, DI PIÙ ONLINE

LOCANDINAI curatori dei musei sempre a fianco del pubblico continua sulla piattaforma Google Suite con l’appuntamento Dietro le quinte, giovedì 21 gennaio alle 16, nel quale la curatrice del Museo della Scuola Romana (Musei di Villa Torlonia), Antonia Rita Arconti, guiderà i visitatori all’interno della collezione, raccontandone la nascita e il percorso espositivo. (Per partecipare occorre prenotarsi allo 060608). Giovedì 21 gennaio alle 11 il video-racconto #Porta Nomentana, porta Pia e le loro storie (#conNoiLungoleMura) ha come argomento Michelangelo, un vicino scomodo. Venerdì 22 gennaio, nuovo appuntamento con #MuseiAperti, il ciclo di dirette Facebook dedicate alla mostra “I Marmi Torlonia. Collezionare capolavori”, che raccontano attraverso i secoli la storia di una delle più importanti collezioni private di scultura antica. A partire dalle 18, Anna Maria Carruba, archeologa e restauratrice, illustrerà alcuni episodi del delicato restauro che ha svelato aspetti del tutto inediti delle sculture della straordinaria collezione.

SUL WEB TUTTE LE MOSTRE DEL MACRO, ASPETTANDO L’APERTURA

MacroAsilo_d0La sezione Extra del sito del Macro di via Nizza offre nuove anticipazioni e approfondimenti sui protagonisti delle mostre delle diverse sezioni di Museo per l’Immaginazione Preventiva, in attesa della loro apertura. Questa settimana è la volta di Adelina Tattilo, editrice di Playmen, la rivista al centro del primo progetto espositivo della sezione Studio Bibliografico. Sul profilo Instagram prosegue il viaggio del museo attorno alla public art vista tramite Google street view. Sul suo canale Igtv sarà possibile rivedere la puntata del digital talk Un folder che ha invitato Simona Malvezzi, dello studio di architettura Kuehn Malvezzi.

ALL’AUDITORIUM ARRIVA (ONLINE) EUGENIO BENNATO

EUGENIO BENNATODalle note della classica e dell’opera a quelle del folk italiano: in streaming gratuito sui propri canali social prosegue domenica 24 alle ore 22 il programma dell’Auditorium Parco della Musica – Fondazione Musica per Roma con il cantautore Eugenio Bennato e il suo progetto W chi non conta niente, un viaggio in musica in cui le vite e le storie narrate si fondono in un racconto corale che inneggia all’arte che si ribella, all’arte controcorrente. Sul palcoscenico, a fianco dell’autore, il coro de “Le Voci del Sud”