SALDI INVERNALI DAL 12 GENNAIO, MA CI SONO GIÀ LE PROMOZIONI

SALDIMartedì 12 gennaio 2021 i saldi prendono il via a roma, con possibilità di effettuare promozioni anche nel periodo antecedente. Infatti, nel Lazio, già 30 giorni prima l’inizio dei saldi è stato possibile effettuare vendite promozionali. Un orientamento che è maturato a seguito delle esigenze e delle problematiche delle imprese del settore esposte dai rappresentanti del commercio al dettaglio e della grande distribuzione, che si sono dette tutte favorevoli a questa scelta, motivata dall’attuale situazione legata alla pandemia.

STAZIONE TIBURTINA, PIAZZALE OVEST: VERDE O ASFALTO?

piazzale-stazione-tiburtina-proposta-cittadiniScrive Emanuele: “Oltre al danno, la beffa. Non solo l’ amministrazione comunale ignora del tutto le esigenze dei cittadini nella riqualificazione del piazzale ovest della stazione Tiburtina, gettando nel cestino la proposta sostenibile e ecologicamente compatibile sottoscritta dalle associazioni civiche e da oltre ottomila cittadini, riducendolo ad una squallida distesa di asfalto senza senso, ma mette da parte ancora a tempo indeterminato anche il completamento degli svincoli del tunnel della nuova circonvallazione, che cittadini e comitati chiedono da tempo per rendere completamente sensata e fruibile la nuova opera e per alleggerire finalmente il traffico di superficie sulla ex circonvallazione e sul piazzale della stazione. L’abbattimento delle rampe sopraelevate, infatti, doveva avvenire contestualmente all’apertura degli svincoli incompleti su via Lanciani e via Monti Tiburtini, per impedire i disagi connessi al cambiamento dei flussi di traffico, ma anche questa amministrazione come la precedente è rimasta sorda a quell’orecchio preferendo un’opera parziale e sciatta. Con  e Comitato Cittadini Stazione Tiburtina #VergognaCapitale #RomaMeritaDiPiú #LiberiamoRoma

SEMAFORO LOCKDOWN: DOMANI ARANCIONE, POI TORNA IL ROSSO

ARANCIONE AREADomani, 4 gennaio, tutta l’Italia cambia zona da rossa ad arancione prima di tornare al rosso il 5 e il 6. Lunedì sarà l’unico giorno rimasto delle festività e le differenze principali riguardano la libertà di movimento e i negozi aperti e chiusi: mentre nella zona rossa è vietato qualsiasi spostamento se non per ragioni di necessità, salute o lavoro con autocertificazione, nella zona arancione è possibile spostarsi liberamente all’interno del proprio comune senza autocertificazione.

VILLA ADA: LE PANCHINE DELLA MEMORIA

VILLA ADA 2A Villa Ada, dopo gli alberi, arrivano le panchine della memoria. Sulla strada che scende dal lago superiore della villa, è stata applicata una piccola targa su una panchina che celebra la memoria di Cristina Fiory, nel cui ricordo era già stato piantato un albero. La targa apposta sulla panchina recita la frase “All is well. VILLA ADAPlay, smile, think of me”, che tradotto in italiano significa “Va tutto bene. Gioca, sorridi, pensa a me“.Pochi giorni prima della targa in memoria di Cristina Fiory, un’altra targa, dedicata a Betta Canitano, è stata ripristinata su una panchina di Villa Ada, all’altezza della Valle dei Cedri. Le panchine della memoria si aggiungono agli alberi della memoria di Villa Ada, piantati in ricordo di persone scomparse nel quartiere. Dalle associazioni ai familiari sono in tanti a scegliere questa via per ricordare i propri cari. Fonte: Roma H24

SCUOLE DEL MUNICIPIO: I DUBBI SUL RIENTRO DEL 7 GENNAIO

LICEO GIULIO CESAREIl 7 gennaio sarà una nuova data spartiacque per le scuole di Roma e del Trieste-Salario. E in particolare per i licei. Si tornerà infatti a fare lezione in presenza, inizialmente al 50% e con ingressi scaglionati. Sono infatti previste due campanelle per i nostri studenti. Ma come si sta avvicinando il Trieste-Salario al fatidico giorno? Sia tra gli studenti che tra gli addetti ai lavori, lo stato d’animo predominante è l’incertezza. “Riprendere la didattica in presenza è essenziale – dice Paola Senesi, dirigente dello storico Giulio Cesare -. C’è la necessità di rispettare la vita scolastica, confrontarsi e crescere insieme. Anche perché l’esposizione prolungata al mezzo telematico può creare problemi alla salute. Continue reading

VIA CHIANA E VIA CATANIA, DUE MACCHINETTE MANGIAPLASTICA

BANNER_MMP_TAGLIATO_censored_d0Le macchinette mangiaplastica sono state installate dal Consorzio Coripet anche presso i Mercati Rionali di Roma, nell’ambito dell’iniziativa “Riciclami al mercato… e sarai premiato!”, con l’obiettivo di incentivare la raccolta ed il riciclo delle bottiglie di plastica in Pet. Tra questi.al mercato Italia in via Catania e al mercato Trieste in via Chiana.