QUARTIERE FLAMINIO: QUANDO IL DEGRADO LA FA DA PADRONE

Mario-Ceroli-Goal-1990.-Ph.-by-niceromeEra stato denunciato lo stato di degrado e abbandono in cui versava la scultura già nel 2017: vandalismo, mancanza di manutenzione, intemperie infliggevano un duro colpo al Goal di Mario Ceroli, intervento di arte pubblica realizzato in occasione di Italia Novanta,  non lontano dallo Stadio Flaminio e dal Palazzetto dello Sport di Roma. Sono bastati 40 anni per distruggere l’opera, un periodo di tempo imbarazzante se si pensa alla longevità dei monumenti che la storia dell’arte ci ha tramandato e che tradisce incuria e anche poco rispetto del denaro pubblico e dell’arte contemporanea, forse ritenuta troppo poco rilevante per ottenere attenzione e manutenzione. Da segnalare che anche le importantissime architetture che la circondano, il Flaminio e il Palazzetto appunto, nel frattempo sono andate in rovina anche loro. E pensare che siamo nel cuore di Roma, tra l’Auditorium e il Maxxi.

VIA ALLEGRI: LEGA CALCIO, AUGURI A TUTTI TRANNE CHE ALLA LAZIO

LEGABuon anno e buon calcio a tutti i club di serie A. Anzi no. A tutti tranne che alla Lazio. E’ la gaffe – rimbalzata subito sui social scatenando in un amen una miriade di commenti – della Lega calcio serie A di via Allegri. Stamattina sull’account Twitter della Lega è apparso un post di auguri di buon anno a tutti i club della massima serie. “Pronti per nuove emozioni, pronti per nuove sfide, pronti a tornare in campo, pronti a dare tutto. Insieme”. Parole accompagnate da un’immagine con un rappresentante per ogni squadra di serie A. E quindi Ibra per il Milan, Lukaku per l’Inter, Ronaldo per la Juve, Mkhitaryan per la Roma, Lozano per il Napoli. Tutte tranne la Lazio, per un errore tecnico nell’immagine non era presente alcun giocatore della squadra guidata da Simone Inzaghi. Una dimenticanza che ovviamente non è passata inosservata.

VIALE REGINA MARGHERITA: LA SEDE DELL’ENEL SI RIFÀ IL LOOK

enelFacciate di vetro, come di una scatola trasparente, tra il verde dei giardini. Brillerà questa fortezza urbana attraversata dalla luce diventando un segno che trasformerà una parte di Roma. Partono i lavori per il grande restyling del quartier generale dell’Enel in viale Regina Margherita, nel cuore della città, una strada che cambierà volto, diventando una promenade creata dall’architettura e studiata per stupire. E così il progetto dello studio Antonio Citterio e Patricia Viel mette al centro non solo un nuovo welfare aziendale, ma anche una vera e propria riqualificazione urbana. Con una struttura, quella dei vecchi uffici, ridisegnata nella facciata, in nuovi spazi, più confort e riduzione dei consumi. Continue reading

“IL PESCE INNAMORATO”: QUELLA SCENA VICINO PIAZZA FIUME

VERSARI CON PIERACCIONIIn questi giorni in tv hanno ridato “Il pesce innamorato” di e con Leonardo Pieraccioni e tanti altri. Tra questi, Vincenzo Versari nel ruolo dello zio che vuole aprire un negozio di parrucche. Ebbene, tra le tante location in Toscana, ce ne sono tre a Roma: piazza del popolo, il Grand Hotel Plaza a via del Corso e all’angolo tra via Piave e l’ex Porta Salaria, laddove Versari apre il negozio.