VIA GRAMSCI: LA RASSEGNA DI FILM GIAPPONESI SU MYMOVIES

il filmIl sesto film della rassegna curata dall’Istituto Giapponese di via Gramsci, “Ohayo/Buongiorno(1959),  è in programma su Mymovies.it venerdì 20 novembre alle 21:15. Introduzione dalle 20:45 a cura di Mario Sesti (critico cinematografico, regista, Fondazione Cinema per Roma). Questo il link di accesso: https://www.mymovies.it/ondemand/mymovieslive/movie/jp-buon-giorno/ Due fratellini, Minoru e Isamu, vengono rimproverati dai genitori perché, invece di dedicarsi allo studio, si attardano in casa dei nuovi vicini – gli unici del quartiere a possedere un apparecchio televisivo – per seguire gli avvincenti incontri di sumo. Per convincere il padre a comprare una tv, novità assoluta dell’epoca, Minoru e Isamu inscenano uno sciopero del silenzio che crea situazioni imbarazzanti in famiglia e all’interno della piccola comunità del vicinato.

STAZIONE TIBURTINA, LA CASA DELLE TECNOLOGIE EMERGENTI

Casa delle Tecnologie Emergenti di Roma CapitaleVia libera della Giunta capitolina all’attuazione della convenzione tra Roma Capitale e Rete Ferroviaria Italiana (Rfi), siglata nel 2005, per la riqualificazione urbanistica e funzionale dell’area della Stazione Tiburtina. Gli spazi interessati, una superficie di 805 mq con diritto d’uso trentennale, saranno destinati alla “Casa delle Tecnologie Emergenti di Roma Capitale”:  si tratta, nello specifico, di un locale al livello della galleria commerciale della stazione e della “bolla” sospesa sovrastante, oltre che di un spazio distaccato, interno alla stazione, sul lato dell’ingresso di via di Pietralata. Per il reperimento dei fondi necessari, l’Amministrazione ha presentato la sua candidatura all’avviso pubblico del Ministero dello sviluppo economico – la cui valutazione è attesa all’inizio di dicembre – volto al finanziamento dei piani di sviluppo di realtà tecnologiche e innovative sul territorio.

SAPIENZA, TIM E GOOGLE INSIEME PER LA FORMAZIONE DI ALTO LIVELLO

la sapienzaSapienza Università di Roma, Tim e Google lanciano ‘Ai Academy’, una alleanza formativa in cui impresa, accademia e ricerca collaboreranno per formare figure professionali innovative altamente qualificate nel campo dell’Intelligenza Artificiale, in grado di impiegare le proprie conoscenze tecnologiche e scientifiche a servizio delle esigenze della pubblica amministrazione, dei centri di ricerca e delle imprese. Previsti percorsi  di formazione – per neolaureati e professionisti – saranno altamente qualificati e volti al perfezionamento scientifico multidisciplinare. Continue reading

VIALE DI VILLA GRAZIOLI, CROLLA UN ENORME PINO SULLA STRADA

Parioli, crolla un enorme pino sulla stradaUn enorme pino è caduto nel pomeriggio di ieri in viale di Villa Grazioli, tra Salario e Parioli. Non si sono registrati feriti, ma l’albero si è schiantato su tre automobili. La strada è chiusa. Sul posto pompieri e polizia locale. “Che bisognava far presto lo abbiamo già detto più volte — dice Rosario Fabiano (Pd), assessore all’Ambiente del municipio II —. Ancora non ci sono notizie dell’appalto del verde verticale e questo dimostra che non c’è un lavoro organico e programmatico sul prezioso ma anche pericoloso patrimonio arboreo di Roma Capitale da parte della giunta capitolina”.

“UN SACCO BELLO”, TRA LE LOCATION IL BIOPARCO

un sacco bello 2Proprio ieri in tv hanno riproposto “Un sacco bello” per i 70 anni che oggi compie Carlo Verdone. Ebbene, il giardino zoologico dove Leo (lo stesso Verdone) porta Marisol (Veronica Miriel) è ovviamente il “Bioparco” in piazzale del giardino zoologico qui a Roma. Leo è un ingenuo e goffo trasteverino ossessionato da sua madre che lo attende a Ladispoli per trascorrere il Ferragosto. Rincasando si imbatte in un sacco bello 1Marisol, una giovane turista spagnola in difficoltà che lo convince ad ospitarla a casa sua, ad accompagnarla per Roma e poi organizzare una romantica cena in terrazza. Sebbene sorga del tenero tra i due, piomba in casa sul più bello il fidanzato di lei. Il film a episodi che si intrecciano è del 1980. Costituisce il fortunato esordio come regista, sceneggiatore e attore protagonista di Verdone, che interpreta i tre protagonisti un sacco bello 3insieme ad altri tre personaggi secondari. Per la sua interpretazione Verdone vinse un David Speciale ai David di Donatello 1980, un Globo d’oro al miglior attore rivelazione e un Nastro d’argento al migliore attore esordiente ai Nastri d’argento 1980.

L’ECCELLENZA DI PASTIFERO IN VIA ALESSANDRIA E VIALE PARIOLI

pastifero 6pastifero 1pastifero 2pastifero 3pastifero 5pastifero 7pastifero 4Pastifero – Pastai in Roma fa pasta fresca lavorata a mano & vendita di prodotti di eccellenza (pastifero.2019@gmail.com) e si trova in via Alessandria 110 C/D, tel. 06 89014218. Ma lo puoi trovare anche in viale Parioli 69, all’altezza di piazza Santiago del Cile, dove è anche ristorante. Da Pastifero tanti prodotti di eccellenza & qualità. Vai dunque a scoprirli in negozio o contatta Pastifero (cell. 3489654936) che, se vuoi, porterà i prodotti scelti direttamente a casa tua. Alcuni esempi: tartufo d’estate (Tartuflanghe) un prodotto unico nel suo sapore per impreziosire le tue creazioni – i tagliolini tagliati al coltello di Pastifero, perfetto connubio per un piatto estivo dalla qualità eccellente – olio di oliva di categoria superiore ottenuto direttamente dalle olive e unicamente mediante procedimenti meccanici – Jamon de Bellota, nella campagna intorno a Salamanca @jamonblasquez, produce uno tra i migliori prosciutti iberici al mondo, capace di soddisfare anche il più esigente dei palati: Patanegra. Solamente il meglio sulla tua tavola, selezione giornaliera dei prodotti di eccellenza che il mercato offre: le uova di Parisi, un prodotto unico, di qualità superiore, dal gusto diverso rispetto alle altre uova tradizionali e, naturalmente, oltre alla pasta  anche tortellini, agnolotti, ravioli e quant’altro. Buon appetito!

PIAZZALE FLAMINIO, PRIMI ANNI CINQUANTA

piazzale flaminioA giudicare dalle auto, qui in piazzale Flaminio, siamo nei primissimi anni Cinquanta. Il capolinea del tram (che passa pure lungo il Muro Torto) non è come adesso su via Flaminia, ma nella piazza. Immutabile il bar con l’orologio e sullo sfondo i propilei della porta che immette a Villa Borghese.

GOETHE-INSTITUT DI VIA SAVOIA: EVENTO ONLINE SUL FEMMINISMO

Il 18 novembre, ore 18:30, online, il Goethe-Institut di via Savoia, nell’ambito della rassegna “Parlami d’Europa”, presenta Prima di Greta. Evoluzione del femminismo in Europa e il ruolo delle donne nelle politiche di sostenibilità ambientale e sociale. Generazioni diverse ripercorrono la storia dell’evoluzione del femminismo e le sue molte sfaccettature, dalle conquiste post ’68 fino al ruolo attuale delle donne nelle scelte politiche per la sostenibilità sociale ed ambientale. Insieme alla moderatrice Milvia Spadi, giornalista che ha realizzato per anni servizi ed inchieste per il programma Radio Rai Inviato Speciale, e alle nostre ospiti si discuterà intorno al concetto di sentimento europeo, dal GOETHE-INSTITUTsecondo dopoguerra ad oggi, e alla posizione dell’UE, rispetto all’introduzione di politiche più inclusive, nonché al legame tra equità di genere e lotta al cambiamento climatico. Interverranno la scrittrice Bianca Maria Frabotta, l’artista Elisa Montessori, Marcella Corsi, economista, coordinatrice di Minerva – Laboratorio di studi su diversità e disuguaglianze di genere, Sapienza Università, la scrittrice Angela Bubba, l’artista multimediale Alice Boyd, fondatrice del network per la sostenibilità a teatro Staging Change, e Ilenia Caleo, performer, attivista e ricercatrice indipendente. L’evento si svolgerà in diretta online sui nostri canali Facebook (con traduzione simultanea) e Youtube (solo in italiano).