IL VIA AI LAVORI DI RESTAURO DI VIA CHIANA ALL’INIZIO DEL 2021

VIA CHIANAFinalmente si muove qualcosa per il restauro di via Chiana. Entro febbraio dovrebbero infatti avere inizio i lavori sull’arteria, tra le più importanti del nostro quartiere, da tempo martoriata da buche, crepe e avvallamenti. Un intervento da anni richiesto a gran voce da tutti i residenti, portatori di continue denunce social sullo stato pessimo in cui versa la strada. Ad annunciare l’avvio, tra qualche mese, del restyling – che sarà curato dal Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana di Roma Capitale, è l’assessore ai Lavori Pubblici del II Municipio, Gian Paolo Giovannelli, tramite Facebook. Nel frattempo, continuano gli interventi ad alcune arterie minori limitrofe a via Chiana. Da via Agri a via Oglio, passando per via Lariana, sono diverse le strade su cui è intervenuto il II Municipio. Fonte: Roma H24

CASA DEL CINEMA: SU FB PRESENTAZIONE DI “BIANCO E NERO”

BN-covidPresentazione in diretta Facebook nel “Lunedì della Cineteca” il 30 novembre, ore 18, in collegamento dalla Casa del Cinema di Roma della rivista “Bianco e Nero”. Partecipano Felice Laudadio, Giorgio Gosetti, Silvia Napolitano, Enrico Magrelli. Coordina Alberto Crespi. I cinema sono chiusi, le troupe sono al lavoro. Si stanno producendo molti film e nessuno sa, al momento, se e quando e dove li si potrà vedere. C’è grande confusione sotto il cielo, ma chissà se il momento è propizio? Cosa sta davvero succedendo al cinema ai tempi del Covid-19? “Bianco e Nero”, la rivista del Centro Sperimentale di Cinematografia edita con Edizioni Sabinae, tenta di rispondere. Nel nuovo numero (il 598) in libreria dai primissimi giorni di dicembre, “Bianco e Nero” affronta un tema di grande attualità, come già fatto nel 2019 con uno storico numero doppio dedicato a Netflix e alle piattaforme digitali. Continue reading

PIAZZA DEI VESPRI SICILIANI: LO STRAPOTERE DELLE BANCARELLE

PIAZZA VESPRI SICILIANI 1Scrive Pier Michele su Facebook, postando le relative foto: “Piazza Vespri Siciliani, mercato rionale, questo è quanto ho riscontrato la mattina del 25 novembre. Ormai non c’è più limite allo strapotere dei gestori dei banchi commerciali su suolo pubblico. Come al solito, a subire sono i pedoni che, dopo aver attraversato, si trovano un banco a ostruire il passaggio. Naturalmente, ho chiesto un intervento della Polizia locale, ma non so se ha avuto seguito concreto”.

PIAZZA VESPRI SICILIANI 2

GRANDI PULIZIE, IERI, NELLA ZONA DEL VILLAGGIO OLIMPICO

via flaminia 1via flaminia 2Scrive Alessandro: “Ieri, insieme agli amici dell’associazione Riscatto al Secondo, sostituendoci ad Ama, abbiamo organizzato un piccolo intervento di pulizia al Villaggio Olimpico (intorno al Palatiziano) restituendo alla comunità:10 stalli per le auto (che erano inagibili essendo completamente sommersi dalla spazzatura e dalla vegetazione); 2 tombini che erano totalmente otturati. Un gesto simbolico che ha però dato qualcosa di concreto alla comunità, in attesa di poter far tornare Roma e il nostro Municipio (il Secondo) al loro originario splendore!”.

GIUNTA MUNICIPALE IN VIDEO CONFERENZA IL 30 NOVEMBRE

MUNICIPIO IIIl 30 novembre si terrà la riunione di Giunta Municipale in modalità video conferenza. All’ordine del giorno: 1. Delibera di Giunta “Approvazione, per l’assunzione del mutuo a copertura delle spese, del progetto definitivo inerente l’appalto per gli ”Interventi di riqualificazione di piazza Mincio” – Importo complessivo: € 300.000,00”; 2. Delibera di Giunta “Indirizzi per la riqualificazione e per l’utilizzo a fini sociali di spazi pubblici nel quartiere San Lorenzo”; 3. Progetto definitivo pedonalizzazione e riqualificazione di viale della XVII Olimpiade.

SAN LORENZO, GLI SVILUPPI DELLA VICENDA DELL’EX CINEMA PALAZZO

SAN LORENZOIngressi murati. Piazza dei Sanniti presidiata dalle forze dell’ordine. Il verde dei vasi rimosso una volta per tutte. Due giorni dopo lo sgombero del Cinema Palazzo, l’operazione delle forze dell’ordine è impressa come una ferita nel cuore di San Lorenzo. Eppure i blindati e le cariche ai manifestanti che volevano entrare nella piazza per un’assemblea non saranno l’ultimo capitolo di questa vicenda. La massiccia mobilitazione di risposta a cui hanno partecipato attivisti degli spazi sociali e residenti del quartiere, studenti e famiglie, associazioni e cittadini da ogni parte della città, questa mattina ha fatto scrivere agli attivisti del Cinema Palazzo: “Non è ancora finita”. Continue reading

AMUSE VI ASPETTA DOMANI MATTINA A PIAZZA UNGHERIA

piazza ungheriaScrive Amuse, l’associazione Amici Municipio Secondo: “Alcune immagini della nuova aiuola di Piazza Ungheria mostrano foglie e funghi che compaiono tra le piante, dando un segno della natura che si affaccia mostrando l’avanzare della stagione autunnale.  Vi aspettiamo domenica 29 a partire dalle 11 per raccontare la nostra iniziativa e raccogliere le vostre impressioni!”.

DOVE NEL MUNICIPIO LE FONTANELLE DI ACQUA LISCIA E FRIZZANTE

auditoriumpiazza annibalianoQuante sono e dove si trovano le Case dell’acqua Acea a Roma? Le fontanelle hi-tech danno la possibilità di ricaricare tablet e smartphone, oltre a consultare informazioni di pubblica utilità attraverso i display digitali di cui sono dotate. E ovviamente bere gratuitamente acqua potabile liscia e frizzante. Questa è la mappa delle Case dell’acqua a Roma (qui è possibile consultare la mappa). Nel II municipio le fontanelle si trovano: Auditorium – piazzale de Coubertin; piazza Annibaliano.

AIUTO PER GLI ANZIANI DALLA PARROCCHIA DI SAN SATURNINO

san saturninoUn servizio a domicilio gratuito per gli anziani. È l’iniziativa della parrocchia San Saturnino, che mette a disposizione degli over 65 un aiuto concreto per le piccole cose di tutti i giorni, oltre a un supporto piscologico in caso di difficoltà. Le attività comprendono compagnia, aiuto per spesa e passeggiate, svolgimento di piccoli servizi e aiuto per le pratiche burocratiche. Per informazioni è possibile recarsi alla segreteria parrocchiale il lunedì e il giovedì dalle 10 alle 12, oppure chiamare lo 065943963. Fonte: Roma H24

TRIESTE-SALARIO: COVID, IN QUALI FARMACIE IL TAMPONE RAPIDO

TAMPONE COVIDIn quali farmacie potete fare il tampone rapido e il sierologico per il Covid-19? La Regione Lazio ha pubblicato una mappa delle attività convenzionate a Roma e nel nostro quartiere (qui l’elenco completo). I prezzi massimi sono stati fissati in € 20 per il test sierologico ed € 22 per il test antigenico. Queste sono le farmacie del Trieste-Salario e nei dintorni dove è possibile svolgere i tamponi: Continue reading

VERANO: CASSIERA FACEVA LA CRESTA SUI DIRITTI CIMITERIALI

statua_cimitero_veranoDal suo ufficio faceva la cresta sui pagamenti dei diritti cimiteriali. Per ogni bara da seppellire tratteneva una somma per sé. È bastato poco più di un mese a una cassiera del Verano, dipendente di Ama, per raddoppiare il proprio stipendio. L’impiegata, infatti, mentre riscuoteva da privati in lutto o dalle pompe funebri le tasse per acquisto di loculi e urne cinerarie, per cremazioni e inumazioni, ha trattenuto per sé, quasi ogni giorno, una piccola somma. Così, tra il 3 marzo e i primi giorni di aprile, mentre a Roma, in pieno lockdown regnava il deserto, con meno controlli e più bare da seppellire, la cassiera, A.C., una quarantenne fino ad allora irreprensibile, si sarebbe messa in tasca 2.889 euro. Continue reading

STOP DAL 10 AL 16 DICEMBRE AI SERVIZI ANAGRAFICI, MA DOPO…

LOGO ROMA CAPITALEDal 10 al 16 dicembre è prevista la sospensione dei servizi anagrafici al cittadino, sia in presenza che online: interruzione, questa, necessaria a convogliare la banca dati anagrafica di Roma Capitale nella Nuova Anagrafe nazionale della popolazione residente (Anpr), in ottemperanza alle disposizioni governative. Duplice lo scopo del progetto. In primo luogo consentire a tutte le Pubbliche amministrazioni di accedere telematicamente a un unico archivio nazionale per l’acquisizione delle informazioni anagrafiche della popolazione. Allo stesso tempo, permettere ai cittadini di richiedere i certificati anagrafici e di stato civile presso qualsiasi comune italiano, e non soltanto presso quello di residenza, svincolandoli anche dall’obbligo di comunicare i propri dati ai diversi uffici della Pubblica amministrazione. Un passo in avanti verso la decertificazione e lo snellimento della burocrazia: le procedure di variazione dei dati della popolazione saranno semplificate e unificate a livello nazionale.

“ENTRA NEL NATALE”, CONCORSO PER IL PRESEPE PIÙ BELLO

PRESEPE 1IMG_20201126_131652In via Alessandria, all’interno di un portone, stanno allestendo un presepe. Roma2oggi vuole allora indire il concorso “Entra nel Natale” per il presepe più bello del municipio che abbia le stesse modalità di visione, sia per chi abita nel palazzo che per tutti quelli si trovassero a passare da quelle parti. Segnalateli, perciò, al nostro giornale (redazione@roma2oggi.it) e noi oltre a pubblicare le foto, alla fine delle festività natalizie proclameremo il vincitore di questa gara inusuale e simpatica.

LA PICCOLA LONDRA AL QUARTIERE FLAMINIO

PICCOLA LONDRA ROMAQuando credi di conoscere Roma alla perfezione, ecco che la capitale sa stupirti. Avete mai sentito parlare della Piccola Londra romana? Roma continua a regalare sorprese, anche a chi magari ci vive da molti anni o è abituato a visitarla di continuo. In pochi infatti sanno che la Città eterna vanta tra i suoi quartieri caratteristici anche una Piccola Londra. È così che viene definito uno dei luoghi più nascosti e poco PICCOLA LONDRA ROMA 2celebrati della capitale. Molto spesso sentire questo nome non fa risuonare alcuna campanella anche agli stessi romani. In fondo però fa parte del grande fascino innegabile della città, costantemente da scoprire. Se per caso ci si dovesse trovare tra viale del Vignola e via Flaminia, ci si renderà conto della presenza di un caratteristico vialetto pedonale, precisamente pavimentato con dei PICCOLA LONDRA ROMA 4sampietrini. Un luogo ideale per gli amanti di Instagram e i dipendenti dai selfie. Alzando lo sguardo si noteranno poi tante villette, dalle dimensioni simili, chiaramente rientranti in un progetto urbanistico ben preciso. Le loro facciate sono tutte variopinte e presentano un po’ di spazio dinanzi alla porta d’ingresso, delimitato da cancelletti in ferro. I portoni sono PICCOLA LONDRA ROMA 5rigorosamente in legno e le scale in pietra. Tutto grida stile british e risala l’estrema cura estetica, quasi ci si fosse trovati di colpo in un quartiere nel cuore di Londra. Volendo essere precisi questo surreale angolo d’Inghilterra è situato nel quartiere Flaminio, in via Bernardo Celentano. Questa strada PICCOLA LONDRA 6privata così intrigante ha una storia ben precisa, che affonda le radici negli inizi del secolo scorso. Nel 1909 infatti venne eletto il sindaco anglo-italiano Ernesto Nathan, che comprendeva pienamente il potenziale immenso di Roma e sognava di portarla al livello delle grandi capitali europee, in quanto a organizzazione e decoro. Fece dunque approvare un piano regolatore che impedì alle costruzioni di superare i 24 metri d’altezza, con villette che non potevano superare il secondo piano (tutte con cancelletto in ferro). Questa strada non è altro che un esempio di quel progetto ambizioso, realizzato dall’architetto Quadrio Pirani. Il progetto non è però mai andato oltre questo piccolo angolo di paradiso, che però isola i residenti dal traffico e caos della capitale.